Roma, furto in uno sfasciacarrozze: fermati ladri in fuga

0
34
 

 

Due cittadini romeni di 27 e 34 anni sono stati arrestati dai carabinieri per aver rubato in un'autodemolizione, in zona Magliana. L’episodio è accaduto la scorsa notte quando i due, già conosciuti alle forze dell’ordine, sono entrati nel deposito di via della Magliana rompendo la recinzione e dopo aver fatto razzia di parti di autovetture sono fuggiti indisturbati.

Qualche minuto dopo, la pattuglia dei carabinieri ha fermato i due ladri in via degli Arvali, a bordo di un Audi A6 che era stata notata dai militari parcheggiata nei pressi dell’autodemolizione. Perquisito il veicolo, sono state rinvenute parti di auto di cui i due non hanno saputo dire da dove provenissero. I carabinieri, insospettiti, si sono recati presso il deposito di via della Magliana ed hanno trovato la recinzione tagliata e divelta. Intervenuto sul posto, il proprietario dell’autodemolizione ha riconosciuto le parti di auto che gli erano state rubate.

I due cittadini romeni sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato ed accompagnati in caserma in attesa di essere processati con il rito per direttissima. La refurtiva è stata restituita dai carabinieri al proprietario della struttura.