Roma, accoltellamento in strada

0
19
     

Un accoltellamento è avvenuto ieri nel tardo pomeriggio a piazzale Prenestino.

La vittima è un tunisino di 21 anni, senza fissa dimora, che ha raccontato di essere stato aggredito da una persona, forse un maghrebino, che brandiva un arma da taglio e che poi è scappato. 

Il ragazzo non ha saputo fornire indicazioni sul suo aggressore che ora è ricercato dai carabinieri della compagnia di piazza Dante. Il tunisino, invece, è stato trasportato all'ospedale Vannini: aveva ferite sul collo, al torace, al dorso e all'avambraccio sinistro.

LEGGI ANCHE: Pigneto, il ristorante di Pasolini danneggiato

Purtroppo a Roma e nell'hinterland non sono rari casi del genere.

L'ultimo accoltellamento risale al 6 settembre, una decina di giorni fa, quando un 20enne ha accoltellato più volte alla gola un anziano nel tentativo di rubargli la sua auto, una Audi A3.  L’aggressione è avvenuta in piazza Giulio Cesare, a San Cesareo, a pochi metri dalla stazione carabinieri. In questo caso la vittima ha dovuto subire un delicato intervento chirurgico.

Meno di un mese prima, il 6 agosto, un altro fatto di sangue: un 17enne è stato accoltellato nella notte in zona San Paolo. E anche in questo caso è stato operato d'urgenza.