Roma, arrestati due anarchici. \”Sono autori di 13 attentati\”

0
107
     

Dalle prime ore del mattino il Ros e il comando provinciale dei carabinieri di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica capitolina, stanno eseguendo due ordinanze di custodia cautelare in carcere e numerose perquisizioni nei confronti di soggetti (sembra almeno altri tre) appartenenti alla struttura eversiva Federazione anarchica informale/Fronte rivoluzionario internazionale, ritenuti responsabili di una serie di attentati e danneggiamenti ai danni di istituti di credito, esercizi commerciali e sedi periferiche di Enel ed Eni, compiuti in provincia di Roma negli ultimi tre anni.

Sarebbero 13 le loro ''azioni'' tra il 2010 e il 2013 (attentati di Frascati, del 19 luglio 2012, in danno degli istituti di credito Unicredit e Bnl e sull'ordigno inesploso rinvenuto in occasione del fallito attentato dell'11 dicembre 2012, a Genzano di Roma, in danno della filiale della Banca di credito cooperativo G. Toniolo).

I reati di cui sono accusati i due arrestati sono associazione con finalità di terrorismo o di eversione dell'ordine democratico, atto di terrorismo con ordigni micidiali o esplosivi in concorso, furto aggravato in concorso, deturpamento e imbrattamento di cose altrui. Nel medesimo contesto sono in corso delle perquisizioni in provincia di Roma, a carico appunto di ulteriori tre soggetti.

LEGGI ANCHE: Equitalia, dipendenti manipolavano versamenti Inps. La guardia di finanza indaga per corruzione

Nelle rivendicazioni, gli indagati, Gianluca Iacovacci, 29 anni di Frascati, e Adriano Antonacci, 26 anni di Genzano, entrambi incensurati e mai emersi in attività di settore, "riconoscono l'inutilità di ogni ''rivoluzione sociale'' per riformare la ''società''', privilegiando invece il ''percorso informale'' e ''l'azione diretta''; indicano come l'azione debba considerarsi espressione di solidarietà ai prigionieri, agli altri militanti della Fai e a chi lotta ''contro tutti i mostri tecnologici che devastano la Terra''; evidenziano il carattere ambientalista e animalista della propria lotta ''contro il dominio devastatore tecnologico e industriale per la liberazione totale''.

È SUCCESSO OGGI...

Malore a un passeggero, metro bloccata

Mattinata di disagi sulla metro di Roma quella di giovedì 25 maggio: in particolare la linea A ha subìto dei forti rallentamenti a causa di un malore di un passeggero alla fermata Arco di Travertino in...

Chiuso minimarket: tubi rotti, sporcizia e cibi a rischio

Il reparto Amministrativo del V Gruppo Prenestino è intervenuto ieri a Roma in via del Platani, zona Centocelle, per una serie di accertamenti in un minimarket gestito da un commerciante di nazionalità bengalese. A seguito...

Campidoglio, ok Assemblea a rinegoziazione debito con Cdp da 1,2 mln

L'Assemblea capitolina ha approvato all'unanimità la delibera 30/2017 con cui si dà l'autorizzazione alla Unità operativa Acquisizione e gestione del debito della Ragioneria generale del Campidoglio a procedere alla rinegoziazione dei prestiti concessi dalla...
civitavecchia

Roma, applausi per i carabinieri che arrestano uno scippatore dopo un inseguimento

Lo scorso pomeriggio, i Carabinieri del Comando di Piazza Venezia hanno arrestato un cittadino egiziano di 20 anni, con precedenti, dopo aver tentato di scippare una collana ad una turista statunitense, di 61 anni,...
telecamere di videosorveglianza sicurezza fiumicino

Frosinone, dati e risultati della videosorveglianza

Sono stati illustrati al comune di Frosinone, i numeri, le statistiche e i risultati della videosorveglianza realizzata mediante il progetto comunale "Città in video". Erano presenti il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, il segretario...