Scommesse abusive, sette denunce

0
31

Gli agenti della divisione Polizia amministrativa e sociale della Questura, che già da diverso tempo è passata ad una più incisiva azione di contrasto nei confronti dei gestori delle sale da gioco della Capitale, per arginare il fenomeno delle scommesse clandestine, ha denunciato sette gestori di sale gioco sorpresi ad accettare scommesse abusive.  In molti casi si è trattato di persone già denunciate in passato, durante analoghi controlli che, usando l”escamotage della sostituzione del nominativo dell”amministratore, o del nome della sala, continuavano nella loro illecita attività. Gli accertamenti sono stati esperiti presso 18 sale da gioco e sale scommesse. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni e riguarderanno altre zone della città. (Dire)