Albano Laziale, ruba nel magazzino del pronto soccorso: arrestata

La donna, un'infermiera 35enne di Genzano, nascondeva in casa medicinali e presidi ospedalieri per 15mila euro

0
133

E’ una infermiera 35enne di Genzano la donna arrestata ieri dai carabinieri di Castel Gandolfo con l’accusa di peculato. I militari l’hanno controllata nel piazzale dell’ospedale “San Giuseppe” di Albano Laziale mentre faceva la spola tra il parcheggio e gli spogliatoi degli infermieri. La donna, dopo aver timbrato il cartellino alla fine del turno serale al pronto soccorso – dove è impiegata – è stata vista mentre caricava nel cofano della sua autovettura due grossi zaini. I carabinieri, insospettiti dalla situazione e memori delle recenti lamentele degli addetti ai lavori (secondo i quali, da qualche tempo, venivano constatati significativi ammanchi tra gli scaffali dei medicinali e dei presidi ospedalieri custoditi nel reparto d’urgenza), l’hanno fermata per un controllo. E’ così che l’infermiera infedele è stata colta con le mani nel sacco: negli zaini, infatti, la donna aveva nascosto numerosissime scatole di anticoagulanti, sedativi, antinfiammatori, antipiretici, analgesici, ansiolitici e, soprattutto, medicinali a base di morfina, oltre che a presidi ospedalieri di vario genere, tutto materiale prelevato dal magazzino dell’ospedale. Immediata è scattata anche la perquisizione della sua abitazione, nel corso della quale i carabinieri hanno scoperto un vero e proprio deposito farmaceutico nella camera da letto dell’infermiera: scatole di medicine prive di fustella – destinate a un esclusivo uso ospedaliero – confezioni di glucosio, bocce di soluzioni fisiologiche e di sodio cloruro, psicolettici, cortisonici, antitrombotici, diuretici. E ancora, garze, bisturi, siringhe, collari ortopedici, pomate e cateteri venosi. I medicinali, ancora tutti sigillati, sono stati restituiti all’ospedale: il loro valore si aggira intorno ai 15mila euro. L’infermiera arrestata, oltre a qualche anno di carcere, rischia anche la pena accessoria dell’interdizione perpetua dai pubblici uffici.

È SUCCESSO OGGI...

Trentasei anni. Ed è sempre Estate Eretina

Si apre il sipario sulla trentaseiesima edizione dell’Estate Eretina. La tradizionale rassegna culturale estiva, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dalla Fondazione culturale ICM Monterotondo, prende il via il prossimo 11 luglio (ore 18.00) presso...
Civitavecchia

Viabilità, riapre al traffico via Aurelia

Riapre al traffico via Aurelia all’intersezione con via Gregorio XI. Terminati i lavori di ripristino del manto stradale dopo il cedimento di una parte dell’asfalto lo scorso 20 maggio che aveva necessitato la restrizione...
Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme nel comune di Santa Marinella nella sera di ieri, giovedì 22 giugno. Dalle ore 23.40 le squadre del Comando di Roma vigili del fuoco sono infatti intervenute nell'area di servizio Tirreno Ovest dell'Autostrada...

FIUMICINO: SABATO 24 GIUGNO OLTRE 200 APPUNTAMENTI ANIMANO LA “NOTTE BIANCA”

Sono oltre 200 gli appuntamenti  che domani faranno brillare la Notte Bianca del Comune di Fiumicino. Una costellazione di eventi, come recita lo slogan della manifestazione che apre la stagione estiva sul territorio. In...
incidente gra

Terribile incidente, chiuso svincolo Civitavecchia e traffico in tilt

Autostrade per l'Italia comunica che, poco prima delle ore 10, è stato chiuso, sulla A12 Roma-Civitavecchia, il tratto compreso tra Civitavecchia Sud e Civitavecchia Nord in direzione nord, a causa di un incidente tra...