Incidente a San Cesareo: muore signora di 80 anni

0
59

Aveva appena effettuato le analisi al centro prelievi di via Casilina, un’abitudine la sua. Si stava recando a fare due passi in centro, poi avrebbe fatto un po’ di spesa per ritornare a casa dove l’aspettava sua sorella. Mai avrebbe pensato che la sua vita sarebbe finita così. Il centro di San Cesareo si è alzato questa mattina con una brutta notizia di cronaca. Alle 8,10 una signora di 80 anni è stata investita sulle strisce da una Daewoo Matiz. La signora sarebbe stata presa di fianco, finendo poi con la testa sul marciapiede.

LEGGI ANCHE: Incidente San Cesareo, il grido dei residenti: «Mettete in sicurezza quel tratto di strada»

Un colpo violento, che non è passato indisturbato a mamme e anziani che a quell’ora stavano raggiungendo le vicine scuole elementari e medie per accompagnare i propri figli. Sono stati proprio alcuni dei passanti ad avvertire i primi soccorsi. Sul posto sono giunti in pochi minuti l’autoambulanza dell’ospedale di Palestrina e la squadra dei vigili urbani del Comune, che hanno provveduto a recintare e mettere in sicurezza l’area. I medici resosi conto della gravità delle ferite hanno richiesto l’intervento dell’elisoccorso. Tutto inutile: nel giro di pochi minuti per la povera signora non c’era già più niente da fare.

Resta da chiarire la dinamica dell’incidente. La ragazza alla guida dell’auto ha solo 19 anni. Sotto shock è stata portata via in ambulanza. Tra le cause più accreditate una banale distrazione (forse a causa di un abbaglio del sole) ma i vigili e le forze dell’ordine stanno provvedendo ad ascoltare tutti i testimoni per ricostruire l’esatta dinamica. Cordoglio del sindaco e dell’Amministrazione comunale. «Ci stringiamo attorno alla famiglia. Siamo sotto shock. Attendiamo i rilievi per sapere esattamente quello che è successo».

cs