San Giovanni, addio agli alberi. Scatta il presidio contro il cantiere della Metro C

Sit in dei comitati: interviene la polizia. «Vogliamo garanzie sul progetto futuro»

0
148
sangiovanni3_1

Un intero quartiere in rivolta contro il taglio degli alberi in via Sannio e viale Ipponio. Oggi nuovo presidio delle associazioni Il Polio Verde, Salviamo il paesaggio, Comitato San Giovanni e Comitato di Porta Asinara nell’area del cantiere. Non sono mancati momenti di tensione. Alcuni manifestanti sarebbero stati identificati anche dalla polizia. Evidentemente la loro presenza non era gradita a qualcuno.I cittadini vogliono vederci chiaro. Nessuna risposta «convincente» è arrivata ieri sera dal vertice in Assessorato all’Ambiente dove erano presenti rappresentanti di Metro C, Roma Metropolitane, oltre a funzionari del Campidoglio. Il nodo resta sempre il tema dei permessi accordati dagli enti preposti. Per la direzione dei lavori sarebbe tutto a posto. I comitati insistono invece sul fatto che mancherebbe ancora il nulla osta della Soprintendenza ai Beni Architettonici.«Il direttore del Servizio Giardini ha preso l’impegno di verificare la presenza di tale parere – dichiara Paolo Gelsomini di Progetto Serio. Non vogliamo ostacolare un’opera utile alla collettività ma solo cercare un confronto per evitare quello che sarebbe uno scempio ambientale».Nel cronoprogramma della nuova linea metropolitana San Giovanni-Colosseo sarebbe previsto il taglio di 266 alberi (42 in via Sannio, 20 nell’area Ama, 109 nell’area Ambaradan, 28 nell’area Celimontana, 67 ai Fori e al Colosseo). Si parte da via Sannio dove sono stati già abbattuti 15 fusti, alcuni anche di notevole pregio e si proseguirà fino al Colosseo. Ma in quest’ultima tratta tutto potrebbe essere messo ancora in discussione.«Vogliamo vedere tutti i pareri per poi metterci a tavolino e studiare insieme la soluzione ideale – continua Gelsomini. Lunedì ci sarà una nuova seduta congiunta delle commissioni Ambiente, Bilancio e Trasporti. Ci auguriamo possa esserci un’apertura per il bene di questo quartiere».

È SUCCESSO OGGI...

Roma, controlli nelle agenzie di scommesse e sale videolottery: 4 esercizi chiusi

Si sono protratti per tutto il giorno i controlli degli agenti della Polizia di Stato, impegnati nelle verifiche presso le agenzie di scommesse e le sale videolottery della zona di San Paolo. I poliziotti del...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

A soli 24 anni deve scontare 12 anni e 2 mesi di reclusione, fermata

Deve scontare 12 anni e 2 mesi di reclusione la giovane nomade 24enne di origini croate arrestata nella tarda serata di ieri dai Carabinieri della Stazione di Tor de’ Cenci. I militari l’hanno scovata nel...
MONTEROTONDO

Roma, controlli nei luoghi della movida: denunce e locali sanzionati

Dalla serata di ieri e per tutta la notte, i Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale e della Stazione Roma Ponte Milvio, supportati da Carabinieri del N.A.S., del Nucleo Ispettorato del Lavoro e delle unità...

Trastevere, continua l’offensiva della polizia locale contro l’illegalità

Nel quadro del ripristino della legalità nell'area di Trastevere, interessata da fenomeni di sosta selvaggia, abusivismo commerciale e occupazioni di suolo pubblico, anche questa settimana la Polizia di Roma Capitale ha operato intensamente con...

Ostia, tour “stupefacenti”: agenzia di viaggi utilizzata come serra

In seguito ad una breve indagine, gli investigatori della Polizia di Stato del commissariato di Ostia hanno scoperto che un romano di 48 anni, era solito spacciare nella sua abitazione e così,  si sono...