Ponticelli di Bagnoletto, allarme sicurezza

Strutture a rischio crollo. La commissione prende in esame l'intervento ma mancano i fondi

0
218

Tutti sono d’accordo ma di interventi tempestivi, per ora, nemmeno l’ombra. La questione della messa in sicurezza dei ponticelli del quartiere Bagnoletto continua a far discutere. Oggi si è tenuta la seduta congiunta delle commissioni Lavori Pubblici e Urbanistica alla presenza dei rappresentanti del comitato di quartiere. Di positivo c’è che per la prima volta il Municipio si è preso a cuore seriamente la questione. Manca però ancora un programma di intervento. Di certo le procedure burocratiche e gli incartamenti vari presenti negli uffici non agevolano la pratica.

E poi oggi mancavano i tecnici del Comune. Dunque nessuna valutazione economica e pratica di intervento.
La parte politica presente ha dato parere favorevole alle proposte presentate.
E’ stato richiesto un intervento per l’allargamento ovvero la manutenzione e la messa in sicurezza dei ponticelli su via Carlo Albizzati in prossimità degli incroci di via Gasbarra, via Calvignano, via Bedizzole, via Riserva del Pantano e di quello su via Calvignano (sul canale Pantano) verso via Caiolo. Chiesta anche la realizzazione di nuovi 4 ponti su via Carlo Albizzati nel tratto tra via Gasbarra a via Riserva del Pantano.
«E’ stata una riunione molto proficua – ha commentato Marco Fagnani del comitati Bagnoletto – ma non possiamo dire di aver trovato una soluzione. Le procedure sono lunghe e complesse ma spingeremo per avere delle risposte immediate».

«Ai cittadini presenti è stato spiegato – dice il Marco Siano, presidente della commissione Urbanistica e Sicurezza – che gli interventi di allargamento e manutenzione straordinaria richiesti sono previsti dal Piano di Recupero Urbano di Acilia-Dragona, di competenza del Dipartimento Riqualificazione Periferie di Roma Capitale. La commissione Urbanistica del X Municipio, nei giorni scorsi, ha già provveduto a modificare l’ordine delle priorità delle opere pubbliche inserite nel P.R.U., ponendo i ponticelli di Bagnoletto-Dragona in una posizione di maggiore rilevanza e urgenza. Tuttavia, non esiste ancora una progettazione perché non sono immediatamente disponibili le risorse necessarie, in quanto si tratta di interventi da realizzare con oneri concessori e oneri a scomputo di opere private in corso di esecuzione, oltretutto attualmente sospese».

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...