L’Eur fra degrado e rifiuti

0
64

Marciapiedi come trappole e immondizia indifferenziata ovunque. Non siamo nella più remota periferia ma nell’esclusivo quartiere capitolino dell’Eur. Da tempo il Municipio è «in lotta” con l’Ama responsabile del disastro della differenziata. E poi ci sono i buchi di bilancio per la manutenzione, un settore ormai dimenticato e non solo da queste parti.

E allora verrebbe da chiedersi, per quanto lungimirante ed originale potesse essere l’idea dell’”Archi-star” Fuksas, quale sia l’indispensabile utilità di un palazzo dei congressi costruito a 150 metri di distanza da quello storico di Adalberto Libera, peraltro sottoutilizzato e fin troppo spesso deserto. In ogni caso, se la matematica non è un’opinione, e ammesso che si riesca a piazzarlo, non basteranno i 120 milioni dell’albergo per completare la Nuvola, e a questo punto, a meno in tempi di crisi non si capisce da dove salteranno fuori tanti soldi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]