Ponte Milvio nel degrado: i cittadini organizzano la pulizia

0
121

Ponte Milvio non è solo il luogo della movida e dei lucchetti, ma è il punto del Tevere a Roma più esposto alle piene. Per questo ogni autunno l’argine nella zona dell’antico ponte quasi si riempie di acqua e rifiuti e le banchine diventano impraticabili riempiendosi di fango, rami e ogni tipo di oggetti. Per ripulire l’area e attivare il quartiere sabato mattina un gruppo di associazioni e comitati capitanati da “Retake Roma” riporterà al centro dell’attenzione la pulizia degli argini e della zona attorno al Lungotevere.

Dalle 10 alle 13 i volontari si riuniranno insieme a residenti, associazioni e scuole armati di stivali di gomma, ramazze, guanti e sacchi neri. L’iniziativa ha ricevuto inoltre la collaborazione dell’Ama che fornirà ai volontari parte degli strumenti necessari alla pulizia dell’area. Sono previste tra le 50 e le 100 persone ma saranno anche di più se il tempo sarà clemente. Nella zona del ponte storico, punto nevralgico dove acque lasciano detriti e rifiuti si potranno raccogliere dalle bottiglie di vetro lasciate dai ragazzi della movida a pezzi di legno e alberi caduti nel fiume e portati dalla corrente, gomme, metalli arrugginiti e altri materiali portati dalla piena.

«Speriamo di avere molti giovani anche accompagnati dai genitori: per noi è un’occasione per imparare la cittadinanza attiva» ci spiega un’organizzatrice. «Noi non chiediamo nessuna registrazione o costo di associazione per partecipare: siamo un movimento assolutamente spontaneo che vuole creare la partecipazione alla cittadinanza attiva e migliorare il decoro tramite l’educazione civica e eventi di “clean-up”. Siamo molto contenti di fare queste iniziative ed è la terza volta che lanciamo questo avvenimento a Roma».

Venerdì scorso le associazioni coinvolte nel progetto hanno incontrato il presidente del municipio XV Daniele Torquati che ha confermato la presenza dell’Ama e dei vigili urbani del Pics per l’assistenza alla manifestazione in tema di sicurezza stradale e altre autorizzazioni. Parteciperanno all’evento il comitato Robin Hood, Riprendiamoci Roma, il comitato per via Gradoli, la St.George School, Loyola Univerisity, comitato cittadino per il XV municipio, NoiXRoma, comitato per il tevere, Verdi Ambiente Società e comitato Abitare ponte Milvio.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE DA PONTE MILVIO DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”56″]