Torturò e bruciò cane a Villa Ada: fermato il presunto colpevole

Il povero animale era stato legato, bastonato, torturato, ucciso e infine dato alle fiamme

0
159
Torturò e bruciò cane a Villa Ada: fermato il presunto colpevole

E’ stato fermato dalla polizia il presunto responsabile delle torture e dell’uccisione di un cane, di razza Jack Russell, trovato bruciato a Roma a Villa Ada venerdì scorso.

L’uomo è stato preso in zona Prenestina, dove abita, dagli agenti del commissariato villa Glori che indagavano su quanto accaduto. Secondo quanto si apprende, avrebbe problemi psichici. E’ stato denunciato a piede libero. Sulla vicenda era intervenuta anche l’associazione Hearth:

«Villa Ada non è nuova a scenari da orrore nei confronti degli animali, meno di un anno fa un 32enne romano ha accoltellato un labrador dopo una lite col proprietario». L’associazione aveva offerto anche una ricompensa di 500 euro a chi avrebbe fornito informazioni utili per trovare il colpevole.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Problemi alla gola per due militari sotto il tunnel della metro: ma è un...

Falso allarme chimico nel tunnel della metro A che va da Porta Pinciana alla stazione Spagna. Alle ore 11.15 una guardia giurata e un militare hanno avvertito problemi alla gola, immediatamente hanno allertato i...

Terribile incidente, si scontrano due auto: traffico in tilt

Disagi e grande traffico già alle prime ore di domenica 25 giugno per via di un incidente avvenuto a Roma, sul Grande Raccordo Anulare tra le uscite Ardeatina e Appia, in carreggiata esterna. A scontrarsi,...

IX Municipio, per l’ex assessora Laurelli i grillini “sfasciano e non costruiscono”

Luisa Laurelli è stata assessore alle politiche sociali e alla scuola nella giunta Marino per 14 mesi nel 2015; psicologa e psicoterapeuta vanta un lunghissimo curriculum di esperienze professionali e politiche rimanendo attivamente impegnata nel...

Notte di controlli nella movida romana: arresti, denunce e sequestri a tappeto

Nel fine settimana i Carabinieri del Gruppo di Roma e del Nucleo Radiomobile di Roma, nel corso di un'intensa attività di controllo nel quartiere Aventino e zone limitrofe, noto luogo della movida romana, hanno...

Rubava le offerte della chiesa con un metro allungabile

Dopo circa un mese, è stato nuovamente “pizzicato” in chiesa a rubare le monete dalle cassette delle offerte. In manette è finito ancora una volta un 45enne romano, con precedenti, questa volta arrestato dai...