Tivoli, Stacchini è una discarica a cielo aperto

L'ex polverificio terra di nomadi e senzatetto. Allarme ambientale nell'area

0
206
TIVOLI STACCHINI RIFIUTI

Un tempo era un polverificio che dava posti di lavoro a centinaia di persone nel comprensorio tiburtino. Oggi è una baraccopoli che è arrivata a triplicarsi nel giro di due anni, arrivando ad accogliere oltre 500 persone di nazionalità diversa. Disperati in cerca di un rifugio, magari in arrivo da Roma (oltre un terzo) e in affare con la malavita organizzata. Parliamo di Stacchini, ln’area di 70 ettari di Tivoli Terme. Una zona dimenticata.

Colma di cumuli di rifiuti di ogni tipo: liquidi industriali, rovine di elettrodomestici, tubi di plastica, ruote di gomma e poi eternit e rame da smaltire (illegalmente).

Una storia di sgomberi e continui ripopolamenti. La prima bonifica risale al 2007. L’ultimo sgombero è di venerdì scorso. Solo una formalità, una “minaccia” delle forze dell’ordine al fine di ristabilire l’ordine. Niente è cambiato. Ieri, a seguito di un sopralluogo del Movimento Tivoli Terme, è stato riscontrato un ampliamento della baraccopoli con rifiuti di ogni genere. Le associazioni hanno annunciato una protesta.«Mi chiedo come la politica possa far finta di niente – dice Salvatore Ravagnoli del comitato cittadino locale. C’è un’emergenza sociale, ambientale e umanitaria in corso e nessuno se ne accorge».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU TIVOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”34″]

È SUCCESSO OGGI...

Scippa una donna al ristorante e si dà alla fuga

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale, hanno arrestato una giovane 19enne di origini cubane, per il reato di furto aggravato. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i poliziotti...

3 milioni di euro in orologi e gioielli: smascherato il “tesoretto” della camorra

Non è sfuggito ai carabinieri nemmeno il "tesoretto" che la mala in affari a Roma nascondeva in locali e appartamenti nella sua disponibilità: la scorsa notte, dopo i 23 arresti e i beni per...

Ruba vestiti in un negozio sportivo e scappa

Gli agenti della polizia di Stato della Sezione Nibbio, in servizio di pattuglia con le moto, intervenuti ieri pomeriggio a Roma in via del Corso per la segnalazione di un furto, hanno arrestato un...

Aggredito durante una visita domiciliare: disavventura per un medico

La Fimmg Lazio denuncia l'ennesimo episodio di aggressione di un medico della continuità assistenziale avvenuto la scorsa notte nella zona di Fiano Romano, picchiato durante una visita domiciliare, fortunatamente in questo caso la presenza...
fucile

Infastidito dagli schiamazzi dei ragazzini, gli spara col fucile

Spara ad altezza d'uomo su un gruppo di ragazzini tra i 12 e i 15 anni perché infastidito dai loro schiamazzi. Il gruppetto stava giocando in strada quando l'anziano, fuori di sè, ha imbracciato...