Zagarolo, il Comune multa chi “si avvicina” alle prostitute

0
179
Anzio, fermate 20 prostitute dell'Europa dell'Est: multe ai clienti

Lotta dura alla prostituzione sulla via Prenestina. Il sindaco dice basta e con un’ordinanza multerà clienti e meretrici. Si parla di importi fino a 400 euro.

«La prostituzione su strada offende la pubblica decenza e turba gravemente il libero utilizzo degli spazi pubblici e favorisce il verificarsi di situazioni igienico-sanitarie pericolose per la salute pubblica – si legge nel provvedimento. Dal 15 gennaio al 31 dicembre 2014, su tutto il territorio comunale, è vietato a chiunque contrattare, concordare prestazioni a pagamento o anche chiedere solo delle informazioni con soggetti che esercitano l’attività di meretricio su strada.

E’ vietato di fatto – si legge ancora nel provvedimento – fermarsi per strada ed è vietato assumere atteggiamenti e modalità di comportamenti tesi ad adescare le persone o esercitare l’attività di meretricio. Coloro che non rispetteranno queste regole potranno essere sanzionati con multe fino a 400 euro».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ZAGAROLO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”47″]