Garbatella, in 500 occupano il palazzone Bidet di Caltagirone

Tensione e indignazione per le politiche comunali tra gli aderenti ai movimenti

0
417

«Questa gestione muscolare dell’emergenza casa è qualcosa che a Roma non si è mai vista». È perentorio il tono dei manifestanti appartenenti ai Movimenti per il diritto all’abitare che questa mattina hanno interrotto la solita pace del quartiere Garbatella per arrivare in circa 500 persone intorno alle 12 a occupare quel grosso palazzo moderno di via Giustiniano Imperatore, ribattezzato dalla gente il ”bidet” per la forma che ricorda il noto accessorio sanitario.

Un palazzo il cui cantiere è concluso da anni ma che non trova destinazione, nè come condominio di appartamenti nè come sede di uffici. Un edificio che, in queste condizioni, toglie decoro al quartiere e che ha continuato a essere vuoto fino ad oggi, quando è scoppiata la protesta dei 500.

PALAZZO FINITO MA SENZA MURI DIVISORI INTERNI – «Si tratta di un palazzo finito ma vuoto e senza le tramezzature dentro perché in questo modo ci sono le condizioni per farlo diventare, al bisogno, albergo piuttosto che case – ha spiegato un manifestante – È il simbolo della speculazione, un’opera finita pronta per essere trasformata in diverse cose, in attesa del cambio di destinazione d’uso». Fuori dal palazzo ci sono «circa cinque camionette delle forze dell’ordine e più del doppio sono fuori dalla Regione, non molto distante da qui, per un’altra manifestazione sulla casa».

OCCUPAZIONE A TEMPO PIENO – L’occupazione sarà a tempo: «Faremo un’assemblea pubblica e poi ce ne andremo. Ci hanno intimato infatti lo sgombero immediato. Una gestione muscolare dell’emergenza che a Roma non si è mai vista. Ma a stretto giro ci faremo vivi con altre iniziative».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GARBATELLA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”59″]

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano civitavecchia

Collatina, incendio vicino scuola: scatta l’allarme salute

“Un grosso incendio è divampato poco fa nei pressi della scuola materna Dalmazio Birago, vicino via Collatina, e sta preoccupando personale scolastico e genitori, i quali allarmati dalle maestre, sarebbero stati sollecitati ad andare...
Enea in viaggio, il teatro torna in strada (con un camion-palcoscenico)

Enea in viaggio, il teatro torna in strada (con un camion-palcoscenico)

Il teatro torna di strada. Un teatro itinerante e in trasformazione, fatto di incontri. Enea in viaggio continua il suo percorso con la seconda fase di attività che vede “il Teatro arrivare in Città”:...

Gira con in mano una bottiglia per aggredire un connazionale

Pomeriggio di controlli della polizia di stato a Roma in piazza Vittorio, via Giolitti e zone limitrofe, unitamente agli agenti del reparto volanti, prevenzione crimine, reparto mobile e unità cinofile antidroga del gruppo pronto...

Sgomberata la “piazza dello spaccio”, pioggia di arresti

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di arresto nei confronti di 9 persone, ritenute responsabili di numerosi episodi di spaccio nel quartiere romano San Lorenzo. L’attività...

Gli sparano a una gamba in piena notte

Un cittadino albanese di 29 anni è stato ferito da un colpo d'arma da fuoco a una gamba nella notte, in strada, a Roma. É accaduto intorno alle 3 in via Tiburtina. Sul posto i...