Testaccio, mercato devastato: furti e serrande distrutte in 9 banchi

0
132

«Nove banchi rapinati e serrande divelte, gli atti vandalici che questa notte hanno devastato il nuovo mercato di Testaccio, dimostrano che la battaglia sulla sicurezza, che il Municipio Roma I sta portando avanti con determinazione in questi giorni, è quanto mai urgente e fondamentale per assicurare la reale vivibilità dei nostri rioni».

LA DENUNCIA DEGLI AMMINISTRATORI – Lo hanno rivelato mercoledì mattina con una nota Alessandra Ferretti, assessore del Municipio I e Yuri Trombetti presidente del consiglio municipale, nonché esponenti del Pd. «Chiedono sicurezza non più solo i residenti che vivono i disagi della movida nottura, – prosegue Trombetti – ma anche gli operatori del commercio che, spesso in pieno giorno e spavalderia dell’impunità, vengono presi di mira dai malviventi».

LA RICHIESTA DI SICUREZZA – «Ribadiamo quindi – conclude Ferretti – le stesse necessità espresse chiaramente dalla presidente Alfonsi – risorse e impegno sulla sicurezza per una ridefinizione delle regole all’interno della città attraverso una sinergia tra istituzioni e Forze dell’ordine. Un regolamento ad hoc per il centro storico con la sperimentazione di misure specifiche. E per Testaccio maggiore illuminazione delle nostre strade, alcune spesso completamente al buio, come quelle proprio intorno al mercato».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]