Esquilino, boom degli affittacamere abusivi: chiusi tre esercizi

L'operazione in concomitanza con il grande afflusso turistico per la canonizzazione dei due pontefici

0
219
Anzio, riconsegnata al museo la testa di marmo rubata

Affittacamere, bed & breakfast e strutture ricettive dell’Esquilino: tutte pronte ad accogliere le migliaia di turisti in più in arrivo nella capitale per le canonizzazioni dei papi, e tutte abusive. Per contrastare questo fenomeno, soprattutto nei quartieri del centro storico di Roma, i carabinieri della Stazione Roma piazza Dante hanno setacciato e monitorato per giorni le attività ricettive, fatto verifiche e individuato le situazioni in cui venivano abusivamente affittati spazi e camere.

INDIVIDUATI TRE STRANIERI – Gli esiti dell’operazione hanno portato a una denuncia a piede libero e a una multa per oltre 6.600 euro a un cittadino del Bangladesh che aveva deciso di affittare una serie di camere in via Conte Verde, poco lontano da viale Manzoni e dalla Stazione Termini. L’uomo di circa 30 anni di età aveva ospitato a pagamento ma abusivamente presso le sue camere quattro cittadini stranieri risultati irregolari sul territorio nazionale. Sempre nella zona della stazione Termini, nel quartiere Esquilino, un altro straniero, questa volta cittadino sudcoreano di 47 anni ha visto interrompere e poi chiudere la sua attività di affittacamere abusivo.

ILLEGALI E ANTIIGIENICI – La sua fonte illegale di reddito era sita in via Principe Umberto: i carabinieri, dopo i dovuti accertamenti hanno invitato l’uomo  a chiudere e successivamente hanno imposto il provvedimento, avendo constatato la completa violazione delle normative di sicurezza. Un altro cittadino coreano ha visto invece scoperta la sua attività abusiva: gestiva una sorta di casa-vacanze in via Rattazzi: anche in questo caso per ragioni di illegalità e rischio per la sicurezza dei clienti i carabinieri hanno interrotto e chiuso l’attività.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, Stadio Olimpico sorvegliato speciale: controlli della polizia

Dal mese di agosto in concomitanza con l’inizio della nuova stagione calcistica, il personale della Polizia di Stato - Divisione Amministrativa, diretta da Carlo MUSTI, ha svolto numerosi e mirati controlli straordinari, in relazione...

I profumi del bosco nel piatto, a Canterano è tempo di Sagra del tartufo

Sulle bruschette, sulla pasta fatta in casa e sulle uova. A Canterano è tempo di sapori e di profumi inconfondibili, quelli del tartufo nero pregiato e del tartufo scorzone che esalteranno le ricette proposte...

Ricercata in campo internazionale, “Lady Theft” catturata a Roma dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre donne, di 31, 34 e 15 anni, tutte nomadi di origini slave, soprese subito dopo aver rubato un portafoglio ad un turista...

Banca della terra, così si valorizzano 5mila terreni agricoli

La Giunta regionale del Lazio ha approvato l'elenco dei beni agricoli che rientrano nella Banca della terra. Si tratta di 5.000 terreni agricoli, o a vocazione agricola, nella disponibilita' della Regione Lazio non utilizzati...

La polizia locale sgombera gli argini del Tevere

Nell’ambito del programma di prevenzione e salvaguardia delle sponde del fiume  Tevere da fenomeni di degrado, disposto dal Comando Generale del Corpo, personale del PICS ( pronto intervento centro storico), unitamente a personale del reparto...