Via Cilicia, storie di ordinario degrado ai margini della ciclabile

Minifavela e discariche come biglietto da visita per chi passa dalla stazione Ostiense

0
986

di GIULIANO LONGO

Finalmente il bordo di via Cilicia, direzione Cristoforo Colombo, è stata ripulita da alti arbusti, piante e canne. Il che è cosa buona e giusta dopo anni di incuria che hanno favorito la “semi forestazione” del luogo. Chapeau all’Amministrazione comunale, finalmente intervenuta dopo anni.

Ma come spesso succede, risolto un problema se presenta un altro, almeno così crediamo. Infatti la panoramica, ormai sgombra, mostra il tracciato della ferrovia, che, direte voi, non è un bel vedere, ma non è nemmeno un bel vedere la baraccopoli di cartoni, stracci e teli di plastica che sorge ai lati della strada ferrata. Fin qui, potrebbe dire qualche cuore generoso, si potrebbe chiudere un occhio, in fondo abbiamo a che fare con una nicchia di territorio lontana da monumenti e dal centro. Quindi che fastidio dà? Il problema è che accanto a questa minifavela troneggia una discarica con ogni ben di Dio ormai evidente all’occhio del solitario passante, ma soprattutto dei passeggeri di quella frequentatissima linea che va e viene dalla stazione Ostiense anche in direzione Leonardo Da Vinci. Insomma, un bel biglietto da visita.

Ma proseguendo sempre a piedi ci si immette sulla ciclabile della Colombo che inizia all’incrocio con il ponte della ferrovia. Premesso che, nonostante gli appassionati delle due ruote e le intenzioni dei vari sindaci che vorrebbero farci andare tutti in bici, questa ciclabile è raramente frequentata a ogni stagione, ai suoi bordi campeggia ogni genere di “monnezza”. Per di più ogni tanto dalla vegetazione sottostante emergono densi fumi che fanno pensare a un insediamento abusivo confermato dai gruppi di persone, uomini donne bambini e anziani, che verso sera sciamano in direzione, questa volta del lato destro della ferrovia. Lì sussistono infatti ampi spazi arborei coperti alla vista di chi transita dalla ciclabile o attende inutilmente i bus alla fermata Colombo circonvallazione Ostiense. Un’area che non è periferica, ma che andrebbe bonificata soprattutto in vista dell’estate quando miasmi sgradevoli di natura organica feriscono le narici dei sia pur rari passanti.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Maxi sequestro di droga: 322 kg di marijuana. Quattro giovani arrestati alle porte di...

Quattro persone arrestate e 322 Kg di marijuana sequestrati sono il bilancio di un'operazione dei carabinieri della Compagnia di Frascati a conclusione di una breve attività d'indagine, avviata qualche giorno fa. In manette sono...