​​​​Appio/Tuscolano, la polizia locale sequestra mega villa per abusi edilizi

0
952
Nella giornata di ieri la Polizia di Roma Capitale ha posto sotto sequestro alcune costruzioni site all’interno di un terreno esteso circa 4000 mq. in via Fratelli Marchetti Longhi n.10.
Le costruzioni erano in corso di realizzazione: gli agenti, appartenenti al gruppo VII Tuscolano diretto da Stefano Napoli, hanno accertato che i manufatti e tutte le strutture erano di fatto abusive e prive di qualsiasi permesso.
In particolare, sul posto numerosi erano presenti materiali da costruzione pregiati, con 7 costruzioni già oggetto di sequestro giudiziario in data 24/05/2010, e successivamente dissequestrati, e alcune opere in corso di costruzione: una tettoia in legno di 50 mq, un fabbricato di 80 mq a ridosso di una piscina già suddiviso con diverse stanze, muri perimetrali e uno scavo per apposizione di una fossa biologica. Sul luogo porte e finestre pronte per essere installate, tegole, pavimentazione e blocchetti di cemento prefabbricato.

Gli agenti hanno delimitato l’area e posto i sigilli attestanti il sequestro ai sensi dell’art. 354 c.p., nominando uno dei responsabili, tutti appartenenti ad una medesima famiglia, custode giudiziario. E’ stata presentata una denuncia alla Magistratura, che disporrà in proposito.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...