Tidei, Lucherini e Vincenzi: “Rifiuti a Villa Adriana? Non diventerà la nuova discarica di Roma”

0
723

Non c’è spazio per alcuna ipotesi di discarica in prossimità di Villa Adriana. Deve essere chiaro alla sindaca Virginia Raggi e al comune di Roma che la provincia, ed in particolare l’area nord-est, non diventeranno mai la pattumiera della Capitale. Cinque anni fa, dopo una strenua resistenza che hanno visto impegnati cittadini, comitati, associazioni, abbiamo difeso il territorio tiburtino dal tentativo di trasformare questa parte di agro romano ancora parzialmente integra, in una landa di degrado sommersa dai rifiuti. Siamo pronti a riprendere subito la mobilitazione, se solo gli accenni sulla localizzazione in prossimità di San Vittorino di una discarica di servizio di Roma, dovessero trovare la minima conferma”.
Lo dichiarano in una nota congiunta il deputato Pd, Marietta Tidei, il senatore Pd, Carlo Lucherini e il consigliere regionale Marco Vincenzi.

La Regione Lazio e l’amministrazione Zingaretti – continuano Tidei, Lucherini e Vincenzidopo la chiusura della discarica di Malagrotta nel 2014, hanno aiutato finanziariamente il comune di Roma con centinaia di milioni di euro per promuovere e incrementare la raccolta differenziata. La strada per risolvere il problema rifiuti nella Capitale è questa.
La sindaca Virginia Raggi e la maggioranza ‘a Cinque stelle’ che governano Roma devono moltiplicare gli sforzi per proseguire su questo percorso. I rifiuti possono essere una risorsa, ma devono essere riciclati e recuperati. Spetta all’amministrazione di Roma Capitale, indicare come e attraverso quali soluzioni tecnologicamente avanzate. Di sicuro, il Parlamento, la Regione Lazio e i cittadini – concludono i tre – non consentiranno ‘ritorni al passato’, sotterrando i rifiuti della Capitale nel territorio della provincia”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Miss Italia: le finali regionali agli Altipiani di Arcinazzo

La lunga maratona estiva della bellezza porta stavolta la carovana itinerante di Miss Italia sugli Altipiani di Arcinazzo, nell’alta valle del fiume Aniene, ai piedi dei monti Simbruini. Proprio dove termina la provincia di...

Banconote false, arrestati due spacciatori di euro contraffatti

La coppia è stata fermata dai carabinieri di Ronciglione, in Via Tor Tre Teste a Roma, al termine di una complessa indagine. I fermati sono stati trovati in possesso di circa 4.000 euro di...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...

Welfare, Regione Lazio: 162 mln per nuova programmazione servizi

La Giunta Zingaretti ha approvato la delibera annuale di programmazione degli stanziamenti per il sistema regionale dei servizi sociali. Ammontano a 162,3 milioni le risorse complessivamente assegnate ai distretti socio-sanitari del Lazio per l'attuazione...