Eur, prostituzione e microcriminalità: cittadini esasperati

Si chiede alla sindaca Raggi un'ordinanza e di non pensare solo alla Formula E e alla Nuvola. Il quartiere ha bisogno di legalità e sicurezza

1
585

Non si capisce perché l’Amministrazione Capitolina presentando la Nuvola, la Formula E , in generale l’EUR quale Secondo Polo Turistico di Roma, si sia dimenticata di inserire i servizi sessuali offerti dal prestigioso quartiere razionalista. Naturalmente le prostitute sono le prime estimatrici di questo polo architettonico. È forse questo l’intento del Comune di Roma? Promuovere il quartiere tra le prostitute di tutto il mondo? 

In assenza di una legge nazionale capace di fornire più efficaci strumenti di contrasto e permettere alle Forze dell’ordine Ordine di intervenire efficacemente, si chiede da tempo e a gran voce una ordinanza del Sindaco per l’applicazione del DASPO urbano per la sicurezza (legge Minniti). 

Si suggerisce agli amministratori di studiare bene la legge 18.04.2017 n 48 G.Un93 del 21.04.2017 modifiche al TUEL (testo unico delle leggi sull’ ordinamento degli enti locali) D. Lgs n 267/2000. Ovvero le ordinanze urgenti che il sindaco, quale ufficiale del Governo, può adottare, e che sono dirette a prevenire e contrastare le situazioni che favoriscono l’insorgere di fenomeni criminosi o di illegalità, quale lo spaccio di stupefacenti, lo sfruttamento della prostituzione, l’accattonaggio con l’impegno di minori o disabili etc. 

I comitati dei cittadini indignati “ringraziano” i 26 consiglieri M5stelle del comune di Roma che hanno respinto la richiesta del DASPO e con loro gli altri esponenti politici che non si sono nemmeno presentati, minacciando ripercussioni sulla formula E proposta da EUR S.p.A . 

Il coordinatore di FI P. Massaro ci dice che il fenomeno è molto serio e diffuso in tutto il Municipio in particolare nelle zone centrali dell’Eur. Con la prostituzione arrivano la microcriminalità e la droga. Le risse e gli schiamazzi proprio sotto le finestre di casa sono all’ordine del giorno. Massaro e i comitati sono disposti  a scendere in strada con tanti residenti esasperati e indignati. 

Gilda Tucci 

1 COMMENTO

  1. Che male fanno le prostitute maggiorenni e consenzienti ed i loro clienti sulle strade, se non compiono intralcio al traffico, sporcizia e/o atti osceni sotto la vista pubblica? Basta con quest’assurda “Meretriciofobia”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Fiumicino, borse di studio per diplomati e laureati: per le domande c’è tempo fino...

I diplomati e laureati nell’anno scolastico o accademico 2015-2016 residenti sul nostro territorio potranno presentare entro il 18 settembre la documentazione per ricevere una borsa di studio dall’importo variabile a seconda del numero delle richieste inoltrate. La domanda...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...

“Rajche”, Subiaco svela le sue radici più profonde in tre giorni di festa

La città dei monasteri è pronta a svelare le sue radici più profonde. O meglio le “rajche”, come si dice nel dialetto di Subiaco, che traggono la linfa vitale da tradizioni, musiche, artigianato e...

Tivoli, trovato cadavere carbonizzato in un camper

Macabro ritrovamento alle porte di Roma. Alle prime ore dell'alba all'altezza di via Tiburtina (SR5) 150, a Tivoli è stato rinvenuto il cadavere di un uomo carbonizzato. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri durante...

Montanari: «Per tutto agosto pulizia grandi arterie stradali di Roma»

“Continuano per tutto il mese le operazioni di pulizia delle grandi arterie della Capitale iniziate lo scorso 6 agosto sulla via Laurentina. Fino a domani gli operatori di AMA lavoreranno su via Aurelia, poi...