Estate 2017, Ama: +35% di raccolta differenziata sulle spiagge di Ostia

0
253

Raccolta differenziata protagonista sulle spiagge del litorale di Ostia. Questa estate, infatti, è aumentata di circa il 35%, rispetto ai mesi estivi dello scorso anno, la percentuale di rifiuti raccolti e avviati a riciclo presso oltre 100 attività balneari (stabilimenti, chioschi, ristoranti, circoli, ecc.) presenti nelle aree dal Porto fino a Capocotta passando per il Lido, la Spiaggia del Presidente e i Cancelli (oltre 13 chilometri fronte costa). In totale, infatti, a luglio e agosto di quest’anno sono state raccolte in maniera differenziata oltre 383 tonnellate di materiali, contro le circa 284 dello stesso periodo del 2016. Questi alcuni importanti risultati del Piano mare 2017, predisposto da Ama in collaborazione con il X Municipio e l’Amministrazione di Roma Capitale.
Lo comunica Ama in una nota.
In particolare, a luglio di quest’anno sono state raccolte oltre 187 tonnellate di materiali riciclabili, salite poi a 196 ad agosto, a fronte delle 152 raccolte a luglio e delle 132 ad agosto 2016. Nello specifico, complessivamente tra luglio e agosto, quest’anno sono state avviate a recupero 211 tonnellate di scarti alimentari e organici (contro le 185 dello scorso anno), oltre 90 tonnellate di contenitori in vetro (a fronte delle 55 dello scorso anno), circa 51 tonnellate di imballaggi in carta e cartone (contro le 27 del 2016), 31 tonnellate di contenitori in plastica e metalli (contro le 17 del 2016).
Il servizio mirato di raccolta differenziata “spinta” porta a porta, che proseguirà fino alla fine della stagione estiva, ha visto la distribuzione presso gli stabilimenti coinvolti di oltre 400 bidoncini per la raccolta differenziata (130 per il conferimento degli scarti alimentari; 120 per i contenitori in plastica e metallo; 100 per i contenitori in vetro; 50 per il cartone) e 160 contenitori per i materiali non riciclabili. Per la prima volta, inoltre, Ama ha attivato il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti presso il Porto Turistico di Roma. Sono circa 110 le utenze non domestiche (uffici, negozi di abbigliamento, gioiellerie, attività di ristorazione, ecc.) coinvolte nel progetto, che vede la raccolta dedicata a 5 frazioni: contenitori in plastica e metallo; contenitori in vetro; cartone; scarti alimentari e organici; materiali residui non riciclabili. In aggiunta, i bagnanti degli arenili gestiti direttamente dal X Municipio hanno avuto ed hanno a disposizione circa 210 trespoli per separare correttamente i vari rifiuti.
Attiva anche la campagna “La tua spiaggia differenzia”, con la distribuzione di materiale informativo (cartoline e locandine) sulle buone pratiche della raccolta differenziata e di 10mila “coni” posacenere, in plastica riciclata, per scoraggiare l’abbandono in spiaggia di mozziconi di sigaretta.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Roma, acciuffano il rapinatore localizzando lo smartphone

Ha scippato una ragazza in via Urbano II, impossessandosi della borsa e fuggendo a bordo di uno scooter. La giovane, nel tentativo di resistere, è stata trascinata in terra, riportando varie contusioni ed abrasioni, fortunatamente...

Atac, azienda garantisce funzionamento tornelli e Meb in metro

Atac garantirà tutti i servizi nelle stazioni metro, dalla manutenzione dei tornelli a quella delle emettitrici dei biglietti. L'azienda infatti è in costante contatto con i fornitori per individuare le soluzioni più efficaci per...

Tutto pronto per il Luna Park della Scienza

Il 23 settembre, all'interno del parco dell'Ex Cartiera Latina, in Via Appia Antica 42, dalle 15:00 alle 21:00, l'Associazione Frascati Scienza con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, inaugurerà...

Pusher da “spiaggia” in manette: ecco cosa avevano inventato per vendere la droga

Un’indagine durata qualche settimana ha portato all’arresto, nel giro di 48 ore, di due spacciatori e alla denuncia di una terza persona ad opera della Polizia di Stato. Gli investigatori del commissariato Primavalle, nella zona...