Roma Testaccio, ecco la mamma anti-ladro alla scuola “Coccetti”

Ennesimo colpo nell'asilo del popolare quartiere. Mancano i fondi per un antifurto e anche per la manutenzione ordinaria

0
348

Dopo l’ennesima visita da parte dei ladri all’asilo nido “I coccetti”, a Roma, a Testaccio, la pazienza delle mamme dei piccoli alunni è al limite. Motivo per cui nel tardo pomeriggio di oggi si riuniranno insieme al consiglio direttivo dell’istituto «per decidere se mettere in atto una protesta organizzata o meno».

«Il furto di questa mattina all’alba, che ha fatto seguito a quello dell’altra notte e ad altri nei mesi passati- ha affermato una di loro all’agenzia Dire– è solo una criticità, seppur grave, delle tante di questo asilo».

«Mancano i fondi per qualsiasi cosa – ha continuato la signora Claudia– e per un sistema di antifurto non ne servirebbero poi molti, visto che già c’è ma è guasto e andrebbe solo riparato. I soldi mancano anche per le piccole manutenzioni. Solo per dirne una, all’interno dell’istituto ci sono infiltrazioni d’acqua che andrebbero sanate». Ma la nota dolente è sempre la sicurezza: «Non dimentichiamoci che l’asilo confina con il “famoso” campo Testaccio, in totale abbandono e oggetto di occupazioni abusive.

Ebbene gli spogliatoi più volte occupati di questo campo sono confinanti e quindi comunicanti con le aule de “I coccetti”, chiunque quindi- ha concluso la mamma- può entrare nella struttura quando e come vuole».

(Dire)

È SUCCESSO OGGI...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...

Molesta la ex con messaggi e telefonate: sequestrato un arsenale

È finito con la denuncia a piede libero per atti persecutori del suo aguzzino e con il sequestro di 2 fucili, 2 pistole e una balestra completa di frecce, l’incubo di una barista romana,...

Roma, movida sotto la lente dei carabinieri: arresti e multe salatissime

Non conosce sosta l’attività di prevenzione e controllo svolta dai Carabinieri di Roma nelle zone della cosiddetta Movida. Sono molti, infatti, i servizi orientati nelle zone maggiormente frequentate da chi - romani e turisti –...