Maltempo, disagi a Roma est: alberi caduti e strade chiuse

0
74

Mattinata infernale nel quadrante di Roma est dopo l’ultima ondata di maltempo. Particolarmente interessato il quadrante Prenestino martoriato dalle buche e dalla cattivava manutenzione stradale. Ponte di Nona l’area più colpita, dove non sembra più sorprendere gli automobilisti l’ennesima chiusura di via di Salone per allagamenti.

Problemi anche in via Collatina (dopo via Longoni) dove stanotte è caduto un albero. Tempestivo l’intervento della polizia locale e dei vigili del fuoco che hanno provveduto alla rimozione.
Il risultato però è stato un vero disastro per la viabilità. Intorno alle 8 via di Caltagirone e via dell’Aqua Vergine nei pressi delle scuole si sono trasformate in parcheggi per auto. Tutti fermi. Oltre 40 minuti per raggiungere l’A24 dove il traffico era più scorrevole.

«Si tratta  purtroppo di disagi molto comuni – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Walter Mastrangeli. Come Municipio a ottobre abbiamo provveduto alla pulizia di tutte le caditoie e canali di scolo, compreso nell’area interessata dai disagi di oggi. E’ tutto ciò che possiamo fare – aggiunge Mastrangeli. La viabilità è uno dei problemi più seri di questo quadrante. La polizia municipale presidia giorno e notte le vie interessate dalle buche. E’ una situazione davvero incresciosa per tutti. Il Comune ha stanziato per il nostro Municipio 50mila euro: speriamo di porre rimedio a tutte le situazioni di disagio».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU PONTE DI NONA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”14″]