S.Paolo, Ostiense e Garbatella: cassonetti rotti ma Ama non interviene

Aumentano le zone del Municipio VIII dove i cassonetti sono rotti e si accumulano i rifiuti in strada

0
92

Non bastano i disagi nella raccolta differenziata, la lentezza nella raccolta ordinaria dei rifiuti: a Roma un nuovo problema è quello della manutenzione dei cassonetti che periodicamente si rompono. Tra i tanti episodi individuabili uno degli ultimi a denunciare la situazione è stato il presidente del Municipio VIII Andrea Catarci: «Si torna a denunciare per l’ennesima volta lo stato indecente in cui versano, a turno, numerose vie dei quartieri Tormarancia, San Paolo, Ostiense e Garbatella, letteralmente sommerse di immondizia e con cassonetti stracolmi».

Le difficoltà organizzative dell’azienda della nettezza urbana sono note e durano da molti mesi, ma lo sconcerto resta e il presidente del municipio ha pubblicato ironicamente la foto di un (raro) cassonetto a scomparsa (rotto) sostituito da un cassone bianco di emergenza. Ecco il commento del minisindaco che da settimane invoca la presenza dell’Ama sul suo territorio: «Le cose sono due: o c’è stato un picco incredibile nella produzione di rifiuti o dall’estate l’AMA ha ridotto gli interventi. Talvolta viene da pensare che non sappia proprio di doversi occupare di immondizia e si rasenta il surreale.

Come a via di Villa di Lucina, quartiere San Paolo, dove i cassonetti a scomparsa che dovrebbero stare sottoterra sono rotti e tutt’altro che invisibili, occupando una vasta porzione di marciapiede, nonostante da settembre se ne sia segnalato il guasto. L’unica cosa realmente scomparsa sembra essere l’AMA…». Molte le segnalazioni in arrivo al presidente, molti i messaggi di paura: i cittadini di Roma non vogliono fare la fine che fece Napoli.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU OSTIENSE E GARBATELLA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”60″]

È SUCCESSO OGGI...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...
alitalia_aereo_airbus_a330_2

Alitalia, Montino: «Il Comune di Fiumicino non girerà la testa dall’altra parte»

“Il Comune di Fiumicino segue con grande apprensione e attenzione quanto sta accadendo in Alitalia. Il risultato del referendum parla chiaro con una netta affemazione del no. Ora non possiamo permetterci che un...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...