Ariccia, le grandi buche di via Le Prata: pericolo a cielo aperto

Gravi dissesti sul manto di questa strada secondaria che collega Genzano e Albano e sbuca su via Appia

0
184
Ariccia, via Le Prata e Vallericcia con buche pericolose

Il viaggio nelle strade del Lazio falcidiate dalle buche prosegue senza sosta: stavolta è il turno dei Castelli Romani, nota e rinomata zona a sud della capitale composta da paesi come Frascati, Albano Laziale e Genzano di Roma, di entrare (o meglio, tornare) nell’elenco.

In particolare via Le Prata, strada secondaria di collegamento tra Genzano e Albano, è l’osservata speciale di turno. Evitando al conducente di transitare per Ariccia e perdere molto tempo nel traffico di ben tre paesi, via le Prata permette a tutti di passare al di sotto di Ariccia stessa e sbucare in pochi minuti ad Albano, o direttamente su via Appia in direzione della capitale.

Il rischio, per gli automobilisti, è di fare prima diversi pit stop dal gommista: questo perchè alla fine del tratto stradale, a pochi metri dall’incrocio con via di Vallericcia e via Appia Antica, sono presenti delle grandi buche sterrate, impossibili da non notare anche da lontano, che mettono in difficoltà le persone al volante e a dura prova le automobili.

E come ogni strada dissestata di Roma e dintorni, a causare il sempre maggiore allargamento delle buche è la pioggia battente, nonché il continuo transito (soprattutto nelle ore cruciali del mattino) di camion, bus Cotral e macchine pesanti.

Dato il divieto di passaggio sul ponte di Ariccia per i veicoli dal peso superiore a 3,5 tonnellate, imposto da qualche anno dal sindaco del paese, la parte iniziale di via Le Prata è da percorrere obbligatoriamente soprattutto per i pullman Cotral.

E questo è uno dei fattori principali della formazione di questi dissestamenti e motivo per cui non è possibile effettuare lavori di rifacimento del terreno (a meno che non vengano fatti nelle ore notturne).

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ARICCIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”40″]

È SUCCESSO OGGI...

In 48 ore arrestati 18 pusher: mezzo chilo di droga e un bottino di...

Nelle ultime 48 ore, mirati blitz antidroga dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato all’arresto di 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi di stupefacente in molte zone della Capitale. Al setaccio...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...