Colleferro, bambini a piedi senza bus: è polemica

Visione di un film rinviata per mancanza dei trasporti. La scuola accusa il Comune. Il sindaco si difende

0
190

Avevano programmato tutto nei minimi dettagli. poetato però che si sono dimenticati dei bus. E’ stata un buco nell’acqua la visione di un film-documentario in programma stamattina al cinema Multisale Ariston. Erano attesi una cinquantina di bambini della Direzione didattica del Circolo Colleferro 2, ma all’ultimo momento la direttrice dell’istituto ha comunicato che non era disponibile il pulmino. «Tutta colpa del Comune» – per la responsabile scolastica. Ma nel pomeriggio il sindaco ha replicato con una nota.

«Se i bambini non sono andati al Cinema come la scuola voleva fare non è certo colpa del Comune ma delle inadempienze dello stesso Circolo – si legge in una nota. Quest’ultimo, infatti, sapeva bene che per concedere l’uso degli scuolabus, secondo quanto stabilito nella riunione tenutasi in Comune con le due Direttrici scolastiche il 28/11/2013, occorre stilare il Piano annuale delle uscite didattiche che il Circolo Colleferro 2 ha presentato soltanto in data 9/1/2014, non permettendo di fatto la concessione e successiva organizzazione del servizio che, secondo la scuola, doveva svolgersi in data 10/1/2014.

Ci spiace per i bambini che non hanno potuto effettuare l’uscita alla quale si erano forse preparati – continua – ma l’evidente disorganizzazione di questo evento non è imputabile certo all’Amministrazione comunale, che è sempre stata e continuerà ad essere vicino alle Istituzioni scolastiche, per permettere agli studenti di effettuare le iniziative didattiche previste dai loro insegnanti. Tutto, naturalmente, nel rispetto delle norme e delle disposizioni vigenti, le quali regolano i rapporti tra Ente e Scuola, che devono essere da tutti democraticamente rispettate».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU COLLEFERRO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”6″]

È SUCCESSO OGGI...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...

Centocelle: arrestati fidanzati pusher

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 33enne di Catania, senza occupazione e con precedenti, e una 29enne della provincia di Bari, senza occupazione, con l’accusa di detenzione...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...

Raggi: «Roma no ostaggio di centurioni»

"In tema di sicurezza, in particolare nelle zone dedicate alla movida, gli uffici capitolini stanno completando la mappatura delle aree che saranno incluse nell'ordinanza anti-alcol. Un lavoro puntuale, effettuato in stretta sinergia con Municipi,...