Guidonia, alta tensione sulla gestione dei rifiuti

Battaglia sull'ampliamento della discarica. Domani protesta in piazza Matteotti

0
149
Discarica-dellInviolata

Con la chiusura di Malagrotta e lo scandalo Cerroni la questione dei rifiuti si sposta sempre più in provincia e per la precisione a Guidonia Montecelio, che accoglie la discarica più grande nel Lazio. Domani è in programma una protesta dei comitati contro l’ipotesi di un nuovo invaso a servizio dell’impianto del Tmb in costruzione. L’appuntamento è in piazza Matteotti davanti al Comune dove è prevista la riunione finalizzata a discutere il piano di caratterizzazione e la gestione del rischio ambientale dell’area dell’Inviolata. Un passo decisivo in vista del 7 febbraio, data della conferenza dei servizi in Regione e del 13 febbraio quando scadrà l’ “ordinanza Smeriglio” che prevede il blocco dell’Inviolata per i comuni che non hanno avviato il processo di raccolta differenziata “porta a porta”.

Il timore dei cittadini è che la nuova discarica possa servire in futuro per i rifiuti di Roma e di tutto il Lazio. «Vogliamo capire se c’è la reale volontà politica di chiudere definitivamente la discarica dell’Inviolata o continuare ad alimentarla – scrivono i comitati ambientalisti nell’appello relativo al 28 gennaio – nelle stanze del Palazzo Comunale si svolgerà la Conferenza dei Servizi, e amministratori locali e regionali dovranno poi decidere se rilasciare o meno l’autorizzazione al nuovo mega-invaso di 500.000 metri cubi di rifiuti, se contro la legge e in nome dell’emergenza, Guidonia debba continuare a subire l’incapacità di questi stessi amministratori di saper pianificare un virtuoso sistema di gestione dei rifiuti. A questo punto, possiamo tristemente constatare che non basta adempiere al proprio dovere di effettuare in modo sempre più proficuo la raccolta differenziata; per avere garantito un sistema non impattante, si deve saper scegliere un’impiantistica idonea, assolutamente indirizzata al riciclo, e non all’incenerimento».

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU GUIDONIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”4″]

È SUCCESSO OGGI...

sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Operazione anti-degrado, sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Questa mattina la polizia locale è intervenuta per sgomberare i locali tecnici e le vie di fuga del sottovia di Porta Cavalleggeri. Sono stati presi accorgimenti particolari, per la quantità di sporcizia da rimuovere...

Tenevano hashish in casa, in manette due giovani

Dalle intense indagini negli ambienti della droga, è spuntata una pista che ha condotto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro ad un'abitazione in viale di Valle Aurelia. Ieri sera, l'intervento...

Multiservizi, 4.000 posti a rischio: rinviata la seduta

di GIULIANO LONGO È stata rinviata al 30 maggio la seduta straordinaria del consiglio comunale dedicata alla Multiservizi dove sono a rischio 4.000 posti di lavoro. La sorte dell’azienda di global service impegnata nelle scuole...

Calcio, l’addio di Totti scatena i bookmaker: tutte le scommesse possibili

Nonostante fosse un evento annunciato durante tutta la stagione, la notizia dell’ultima partita di Francesco Totti arriva quasi come un fulmine a ciel sereno per tutti i tifosi e gli amanti di questo sport....

Operazione Porta d’oro: confiscati 50 milioni di euro dalla GdF

Blitz della Guardia di Finanza, oggi, a Roma. I finanzieri del Comando Provinciale hanno confiscato tre società, unidici immobili e rapporti finanziari, per un valore complessivo di stima pari a circa 50 milioni di...