Roma est, le complanari saranno a pagamento

0
146

L’atteso responso è arrivato: le nuove complanari dell’A24 saranno a pagamento. Nei giorni scorsi hanno aperto le restanti vie di accesso alla capitale. Il beneficio è stato considerevole per il traffico: stop alle code e circolazione più scorrevole. Peccato però che niente sarà gratis.

NESSUNA AGEVOLAZIONE – Chi ha sempre pagato l’entrata sulla Roma L’Aquila per raggiungere il centro cittadino continuerà a farlo. Questo il responso di Strada dei Parchi durante la seduta della Commissione Lavori Pubblici convocata oggi dal presidente Dario Nanni: Il pedaggio non ci sarà invece per chi accede dalle uscite interne del Raccordo. Ma questa si sa non è una novità, soprattutto per i cittadini del quadrante est che non hanno altre vie di accesso.

LAVORI SULLA TOGLIATTI – dalle ore 22,00 dei giorni 17, 18, 19, 20, 21 e 22 marzo p.v. alle ore 06,00 dei giorni successivi sarà disposta la chiusura della tratta autostradale del Tronco di Penetrazione Urbana dell’A24 compresa tra lo Svincolo di Via P. Togliatti ed il Grande Raccordo Anulare, in entrambe le direzioni di marcia – nell’ambito di detto provvedimento risulterà interdetto lo Svincolo di Tor Cervara, presente all’interno della  tratta autostradale; conseguentemente, nei suddetti giorni ed orari, per il traffico proveniente dalla Tangenziale Est, e diretto verso il GRA/AQ/TE/A25, sarà disposta l’uscita obbligatoria allo Svincolo di P. Togliatti potendo rientrare sul Grande Raccordo Anulare e prendere successivamente l’A24 con direzione L’Aquila/A25/Teramo seguendo le indicazioni presenti sulla viabilità esterna, mentre per il traffico proveniente da L’Aquila/A25/Teramo sarà disposta un’uscita obbligatoria sul GRA potendo successivamente rientrare in autostrada mediante gli Svincoli di Via P. Togliatti ovvero Via F. Fiorentini.

Si segnala infine che nell’ambito dei lavori di realizzazione del nuovo svincolo dell’A24 con il Grande Raccordo Anulare nelle ore notturne, dalle ore 22,00 di tutti i giorni della prossima settimana alle ore 06,00 dei giorni successivi, potranno essere effettuate delle chiusure temporanee delle rampe del Grande Raccordo Anulare tanto in ingresso quanto in uscita con l’autostrada A24.

Considerata la complessità delle lavorazioni potranno essere adottati provvedimenti con parzializzazioni della carreggiata autostradale che potranno determinare condizioni di rallentamento e/o code, anche persistenti, nelle fasce orarie caratterizzate dai maggiori flussi di traffico ovvero in condizioni di carenza di assorbimento del flusso veicolare sulla viabilità esterna all’autostrada. Saranno inoltre possibili, in funzione dell’esigenze dei lavori, delle temporanee sospensione del traffico tanto sulle rampe di tutti gli svincoli autostradali interessati dai lavori delle Complanari quanto sulla carreggiata autostradale.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU PONTE DI NONA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”14″]