Valmelaina, distrutta la mostra che ricordava 60 anni del quartiere

0
72

Girando per le vie più tranquille del quartiere di Valmelaina, in quei grandi caseggiati rossi di via Monte Patulo e via Monte Pattino che ricordano tanto gli anni del neorealismo (lì è stato girato “Ladri di Biciclette” di Rossellini) si poteva trovare, vicino a una madonnina votiva, una mostra fotografica che raccontava 60 anni di vita del quartiere.

IGNOTI HANNO AGITO DI NOTTE – L’altra notte invece qualcuno l’ha distrutta. Strappata, bucata, divelta, come per cancellare la memoria o offendere chi cerca di dare dignità e vita a un quartiere popolare che conta decenni di storia. «Una ferita alle nostre radici» hanno commentato i cittadini del quartiere che ogni giorno lottano contro il degrado di luoghi simbolo come la vecchia piazza del mercato, ora diventato un parco fatiscente, o la nuova stazione “Jonio” della metro B1 che verrà completata nei prossimi mesi.

«ATTO VIGLIACCO» – «Un atto vigliacco» ricordano i cittadini, che però non intende intimidire i cittadini di Valmelaina che intendono ripristinare la mostra e continuare a vivere e ricordare il loro quartiere.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]