Tor Sapienza, fuga di gas: evacuata una scuola e traffico in tilt

0
101

Paura venerdì mattina a Tor Sapienza intorno alle ore 10 quando una fuga di gas ha gettato nel panico i cittadini e gli studenti della zona, portando all’evacuazione della scuola media di Santa Maria della Neve in via di Tor Sapienza.

ERRORE UMANO – La fuga di gas sarebbe partita dall’errore umano provocato da una ruspa durante alcuni lavori di una ditta che operava in zona in quel momento, per realizzare sottoservizi relativi alla rete gas. Subito è scattato l’intervento delle forze di polizia, accorse in zona con sei pattuglie che insieme alla polizia municipale hanno chiuso al traffico via di Tor Sapienza e predisposto un meccanismo di sicurezza.

TRAFFICO IN TILT – Il traffico nella zona è presto diventato più caotico del solito, con forti ripercussioni su tutta la zona. La forte fuga di Gas ha costretto all’evacuazione di decine di studenti causando la conclusione anticipata delle lezioni. Intanto intervenivano sul posto i vigili del fuoco e le squadre dell’Italgas per fermare la fuoriuscita ed evitare conseguenze più gravi. Ancora al momento è bloccata l’erogazione del gas in gran parte del quartiere. Molti negozi dopo aver aperto hanno riabbassato le saracinesche, mentre i cittadini aspettano nuove indicazioni su quando verrà ripristinata l’erogazione del gas.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]