Strisce pedonali fantasma. Tiro a bersaglio a Boccea

0
56

Strisce pedonali fantasma. Non è il titolo di un film horror ma la condizione del manto stradale di via Bocce. A denunciare la pericolosità dell’attraversamento pedonale, l’ex presidente del Municipio XIII Daniele Giannini, che coglie l’occasione per puntare il dito contro l’attuale amministrazione. “

I DANNI DELL’ALLUVIONE E I SOLDI CHE NON CI SONO – Da mesi il Municipio non le fa rifare, e pensare che proprio poche settimane fa ha avuto la gigantesca cifra di 2 milioni di euro in somma urgenza per riparare i danni dell’alluvione” scrive il consigliere NCD sul suo profilo Facebook, mostrando alcune foto delle condizioni delle strisce pedonali, divenute ormai quasi invisibili. Le immagini nello specifico si riferiscono al tratto di via Boccea compreso tra Forte Boccea e l’incrocio con via Cornelia, una zona commerciale del Municipio XIII e perciò molto frequentata dai cittadini.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU CASALOTTI BOCCEA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”67″]