Montesacro, incendio sui binari: nube di fumo nero e treni bloccati

Intorno alle 11.30 una nuvola nera si è alzata dai binari. L'incendio è stato spento dai vigili urbani

0
166

Attimi di paura mercoledì mattina tra viale Libia, via Nomentana e Piazza Conca D’oro per una nube nera che si è levata tra i palazzi e la stazione Nomentana. Un fumo denso e acre, causato probabilmente dall’incendio di alcuni materiali plastici o copertoni di auto, ha invaso i binari della stazione ferroviaria dove passa il treno locale Orte-Tiburtina-Fiumicino e ha costretto un treno a restare fermo in stazione.

INCENDIO INTORNO ALLE 11.30 – Intorno alle 11.30 e per oltre 30 minuti il tempo si è fermato e il fumo nero, trascinato dal vento ha cominciato a invadere le vie attorno a piazza Gondar, viale Libia, viale Etiopia fino a viale Somalia. Anche la zona Nomentana di “Sacco Pastore” è stata invasa dal fumo nero. Richiamati dall’odore acre sono intervenuti subito i vigili urbani del III gruppo che hanno chiamato i colleghi presenti in piazza gondar. Attraverso un coordinamento via radio gli agenti della municipale hanno verificato le criticità e si sono recati sui binari per spegnere le fiamme.

ANCORA IGNOTE LE CAUSE DEL ROGO – Non si sa ancora quali siano le cause dell’incendio che è stato prontamente spento dagli agenti con l’estintore di ordinanza presente a bordo delle pattuglie. Non è stato necessario l’intervento dei vigili del Fuoco. Di certo l’area, confinante con la riserva naturale della Valle dell’Aniene e con il parco delle Valli è ancora abitata da rom e senza fissa dimora che raccolgono rifiuti e materiali incendiabili. Al momento sono ancora in corso indagini e accertamenti, anche se in piena città sembra impossibile che episodi del genere avvengano senza che sia possibile identificare un responsabile.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

San Basilio, duro colpo dei carabinieri alla piazza di spaccio

E’ un duro colpo alle piazze di spaccio nel quartiere San Basilio quello assestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro che hanno individuato un’abitazione utilizzata come centro di stoccaggio della droga...

Cadavere crivellato trovato a Castel San Pietro Romano: si indaga per omicidio

Orrore a Castel san Pietro Romano dove il corpo di un uomo senza vita e crivellato di colpi è stato trovato stamattina per strada.   L'allarme è scattato poco dopo le 7 ma il cadavere, riverso...