Marconi, rissa col taglierino tra due rumeni e un egiziano: 3 arresti

I tre si sono messi a fare a botte nel parcheggio del piazzale fino a che non sono intervenuti i carabinieri

0
187

In pieno giorno, in piena strada, mentre il traffico della mattina bloccava l’incrocio tra piazzale della Radio e viale Marconi, uno scontro acceso con rissa tra stranieri accendeva la mattinata lasciando sconvolti i romani che in quei minuti andavano a lavorare.

UNA LITE PER FUTILI MOTIVI – Così giovedì mattina, sembra per una lite nata da futili motivi, due cittadini rumeni di 54 e 44 anni e un cittadino egiziano intorno ai 40 anni hanno inscenato una vera e propria zuffa che ha visto in strada il corpo a corpo tra i tre uomini. La discussione sorta nel parcheggio dell’ampio piazzale, spesso frequentato da parcheggiatori e ambulanti, ha subito destato l’attenzione delle forze dell’ordine.

CARABINIERI DI PASSAGGIO SULLA PIAZZA – Proprio in quei momenti infatti passava una pattuglia dei carabinieri  che hanno cercato, non senza difficoltà, di dividere i tre, riuscendo infine a interrompere la rissa. I tre sono stati arrestati con l’accusa di rissa aggravata e sono stati portati al pronto soccorso. Dopo i controlli del caso, che hanno visto i tre riportare feriti e prognosi fino a dieci giorni di cure, sono stati trattenuti presso la caserma del nucleo radiomobile di Roma dove aspetteranno di essere processati per direttissima.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Frosinone, venerdì in scena la grande Orchestra sinfonica russa

Grande attesa, a Frosinone, per la serata-evento organizzata dal Comune in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e l’Ambasciata della Federazione Russa in Italia. Venerdì 18 agosto, alle 21, la rinnovata e suggestiva...

Testaccio, turisti vittime di rapina: gli autori riconosciuti e arrestati

I Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino egiziano di 19anni, domiciliato a Guidonia, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma con contestuale obbligo...

Atac: «Non esiste alcun “documento riservato”, nessun pericolo sicurezza»

«Con riferimento all'articolo apparso oggi sulle pagine del Messaggero dal titolo "Atac, nuovo sos sicurezza. Sui treni della metro A maniglie d'allarme ko", Atac precisa che non esiste alcun "documento riservato", ma solo una...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...

Fiumicino, borse di studio per diplomati e laureati: per le domande c’è tempo fino...

I diplomati e laureati nell’anno scolastico o accademico 2015-2016 residenti sul nostro territorio potranno presentare entro il 18 settembre la documentazione per ricevere una borsa di studio dall’importo variabile a seconda del numero delle richieste inoltrate. La domanda...