A24 Roma l’Aquila: stangata in arrivo sull’autostrada dei parchi

Chiesto dalla azienda gestore al ministero un aumento del 9 per cento delle tariffe

0
416

AAA Autostrade: anno nuovo aumenti nuovi. Anche quest’anno i tanti utenti della A24 Roma L’Aquila, la cosiddetta autostrada dei Parchi, rischiano di vedere con l’anno nuovo un ulteriore aumento delle tariffe autostradali per quella che da anni è nota come la più cara autostrada d’Italia.

RICHIESTA AL MINISTERO – A quanto pare, come scrivono alcuni organi di stampa specializzati, l’azienda gestrice avrebbe pensato di chiedere al ministero un aumento del 9 per cento a partire dal primo gennaio 2015. Le cause della richiesta, che porterebbe a un rincaro superiore a quello scattato all’inizio del 2014, sarebbe causato tra i vari motivi anche dalla riduzione del traffico.

AUTOSTRADA DI MONTAGNA – La società che gestisce le due tratte, in gran parte sviluppate in zone di montagna e su tracciati ricche di viadotti e gallerie, non è nuova ad aumenti e tariffe elevate: negli ultimi dieci anni gli aumenti hanno superato il 150%. Ora con la nuova possibile tariffa il salasso potrebbe aumentare, in ogni casello, di una somma pari al 9 per cento. Si attendono conferme o smentite in arrivo con l’anno nuovo.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...