Siringhe abbandonate in strada: a Roma è allarme eroina

Bottiglie e tutto per la preparazione. La droga killer è tornata

0
557

“Purtroppo stiamo assistendo da ormai qualche anno ad un pericoloso riscontro di siringhe usate lasciate lungo le strade ed in luoghi appartati che palesano un ritorno dell’eroina nel consumo tra i tossicodipendenti. A Via Vaiano e presso la sede della ASL RD dove all’interno c’è uno specifico ufficio per la lotta alle dipendenze giovanili, in Via Riva di Pian due Torri – dichiarano i due presidenti dei gruppi consiliari di FI Marco Palma e FdI Valerio Garipoli  – abbiamo ricevuto segnalazioni dai
residenti che non lasciano dubbi ad interpretazioni (foto)”.

INTERROGAZIONE –  “Presenteremo una interrogazione urgente al Presidente del Municipio – concludono Palma e Garipoli – ed invieremo una nota urgente anche all’AMA per vedere bonificata l’intera area che coincide con un punto sosta ed alla locale stazione dei Carabinieri affinché sulle strade secondarie ci possa essere una attenzione maggiore. Visto che il problema esiste proporremo di collocare, nel frattempo, un contenitore per siringhe usate”.

È SUCCESSO OGGI...