Fiumicino, scioperi a catena: caos aerei e treni lunedì e martedi

Previste due diverse astensioni dal lavoro per macchinisti e personale di volo di 59 compagnie

0
630
Aeroporto di Fiumicino Attentati Bruxelles

A Fiumicino un inizio di settimane nel caos tra scioperi di treni e aerei. Ad annunciarlo i sindacati con proteste quasi in contemporanea lunedì 15 e martedì 16 giugno.

Domani lunedì i lavoratori del trasporto aereo di Cgil, Cisl e Uil di 59 compagnie straniere del gruppo Fairo (tra cui Air Malta, American Airlines, China Airlines, Emirates, Etihad Airlines, KLM, Malaysia Airlines,TAP Portugal, Turkish Airlines, United Airlines) incroceranno le braccia per 24 ore (e per 4 dalle 14 alle 18 si fermeranno anche quelli di Meridiana.

Contemporaneamente il gruppo Ferrovie dello Stato italiane annuncia in un comunicato che il sindacato Orsa ha proclamato uno sciopero nazionale del personale di macchina e di bordo Trenitalia, dalle 9 alle 17 di martedi” 16 giugno”. Tra lunedì e martedì dunque forti potrebbero essere i disagi, sia per raggiungere l’aeroporto, sia per prendere un aereo.

L’elenco dei voli garantiti per legge come servizio essenziale riguarda le fasce orarie dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21 e si trova pubblicato sul sito internet dell’Enac.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...