Ferrovie e disagi, ancora treni rallentati tra Tivoli e Mandela

Furto di rame nelle notte nella zona ferroviari, problemi agli apparati di controllo degli scambi

0
363

Le vicissitudini dei pendolari di Roma e Provincia non cessano, anche d’estate e con la fine delle scuole, di far parlare di sè. L’ultimo episodio di disservizi su una delle linee ferroviarie regolate dal contratto di servizio con Regione Lazio è quello verificatosi ieri mattina sulla linea Roma – Sulmona per un furto di rame fra Mandela e Tivoli che tra le 5.30 alle 8.30 del mattino ha rallentato fortemente la circolazione ferroviaria.

Proprio nell’ora di punta, a causa di un furto di Roma sei treni regionali hanno registrato ritardi fino a 50 minuti, 5 sono stati cancellati e 1 è stato limitato nel suo percorso. Ancora in via di quantificazione il danno economico che, oltre al valore del rame rubato, comprende il lavoro straordinario delle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana necessario al reintegro del materiale e al ripristino delle normali condizioni di circolazione. A quanto si è appreso da fonti ferroviarie ignoti si sono introdotti nelle aree ferroviarie e hanno rubato alcune apparecchiature contenenti il prezioso “oro rosso”, causando un guasto al sistema di distanziamento dei treni e anomalie nel funzionamento dei passaggi a livello della tratta.

Sebbene il furto dei cavi in rame non comporta rischi per la circolazione dei treni e l’incolumità dei passeggeri, le conseguenze sugli apparati tecnici sono rilevanti e comportano generalmente disagi diretti per i viaggiatori che subiscono i ritardi. I rallentamenti  si creano proprio perché non viene sospeso il servizio, ma vengono attivati protocolli specifici che, in attesa dell’intervento delle squadre tecniche per il completo ripristino della funzionalità della linea, consentono ai treni di continuare a viaggiare in sicurezza, anche se rallentati.

[form_mailup5q lista=”regione lazio”]

È SUCCESSO OGGI...

Bimba morta cosenza

Due incidenti in poche ore, 1 morto e 4 feriti. Uno è gravissimo

Grave incidente ieri con tre mezzi coinvolti e quattro feriti di cui uno grave. È avvenuto in via Ostiense all'incrocio con via Pellegrino Matteucci. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell'VIII gruppo Tintoretto della polizia...

Roma, controlli antidroga davanti alle scuole: preso un minorenne

Con l’inizio dell’anno scolastico, sono ripresi i servizi antidroga effettuati dalla Polizia di Stato davanti alle scuole. In zona Prati, in particolare, gli agenti del Commissariato di zona, diretto da Domenico Condello, avevano avuto il...

Ecco il piatto del giorno: gnocchi di patate con pomodoro fresco e basilico

Giovedì? …gnocchi! Qualche lettore si starà chiedendo il motivo per cui ho scelto di pubblicare una ricetta così banale, come gli gnocchi al pomodoro. Beh, a questo punto, giro io la domanda a voi: “quante volte avete...

Miracolo, i 5stelle hanno già letto le 3.000 pagine della sentenza per il Mondo...

La sagacia e la fulminea capacità di reazione dei 5stelle non finisce mai di stupirci. Infatti con una nota stampa (stringata ma esaustiva) Giuliano Pacetti, consigliere M5S di Roma Capitale ci informa che «con...

Sagra della Castagna e del Fungo Porcino, weekend di chiusura a San Martino

Grandissimo successo per il primo weekend con la sagra della Castagna e del Fungo Porcino a San Martino al Cimino. In migliaia sabato e domenica si sono riversati nel caratteristico borgo medievale, per un...