Ciampino, Palozzi: «Preoccupati per i voli anche di notte»

0
1124

“Apprendiamo con preoccupazione il pronunciamento del Tar che ha accolto i due ricorsi presentati da Ryanair, dando di fatto il via libera ai voli notturni presso l’aeroporto di Ciampino. Per il Pastine e le popolazioni limitrofe di Ciampino, Marino e VII Municipio – che da tempo attendono la riduzione del traffico aereo nello scalo castellano, che nel 2016 ha toccato il record storico di passeggeri in transito – si tratta del danno oltre alla beffa. Sono anni, infatti, che da Regione, Adr e Enac si sente parlare di una riduzione dei voli, che potrebbe materializzarsi non prima del 2020 e adesso la sentenza del tribunale amministrativo mette a nudo tutti i limiti del percorso, intrapreso dalle autorità competenti. Come si evince da notizie stampa, inoltre, il Tar avrebbe sottolineato che non sarebbero state ancora individuate le zone di rispetto attorno alla scalo di Ciampino e che non sarebbero stati ancora definiti i parametri di acustica di riferimento per la misurazione delle emissioni. Per queste ragioni risulterebbe, dunque, molto complicato registrare l’inquinamento acustico. Il presidenza della Regione Zingaretti che dice?”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità e Ambiente, Adriano Palozzi.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...