Freddo a Roma, polemica sull’accensione dei riscaldamenti nelle scuole

0
508

“Sarebbe opportuno che l’amministrazione di Roma Capitale usasse il termometro invece del calendario per decidere l’accensione dei riscaldamenti nelle scuole”. Lo dichiara in una nota il consigliere Pd del III Municipio, Yuri Bugli. “Speriamo che alla luce del forte abbassamento delle temperature in corso la sindaca e i presidenti dei Municipi vogliano far riaccendere gli impianti almeno negli asili nido per il tempo necessario”, conclude Bugli.

(foto d’archivio)

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Sanità, in arrivo nel Lazio 178 nuovi medici di famiglia

"Posto di lavoro stabile per 178 medici di medicina generale. Questa concreta possibilità è contenuta nel bando pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio lo scorso 27 giugno. Il provvedimento punta a ristabilire il rapporto ottimale...

All’Ombra del Colosseo, Gabriele Cirilli in scena con “Live”

Mercoledì 23 agosto alle ore 21.45, sul palco di All’Ombra del Colosseo nella nuova location del Parco del Colle Oppio, Gabriele Cirilli in scena con il suo Live. “Live” di Gabriele Cirilli, scritto insieme a Maria De Luca, attraversa tutti generi del...

Frosinone, ordinanze antiprostituzione: multato il primo cliente

A seguito dell'ordinanza emanata, nei giorni scorsi, dal sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, per contrastare il fenomeno della prostituzione sul territorio comunale, si sono intensificati i controlli e le operazioni delle forze dell'ordine e...

Incendio sulla strada statale 17, chiuso un tratto: disagi alla circolazione

Anas comunica che sulla strada statale 17 dell’Appennino Appulo Sannitico è provvisoriamente chiuso il tratto dal km 0,000 al km 2,000, nel territorio comunale di Antrodoco in provincia di Rieti, a causa di un...
Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...