Incendio Pomezia, pm Velletri: amianto su tetto del capannone

0
302
incendio a pomezia nube tossica fumo

Dopo la conferma da parte della Procura di Velletri circa la presenza di amianto presso lo stabilimento Eco X di Via Pontina, il Codacons chiede alla magistratura di procedere per il più grave reato di disastro ambientale, sulla base di quanto disposto dall’art. 452 quater del Codice Penale.

 

“La Procura deve modificare il reato per cui indaga da incendio colposo a disastro ambientale, considerato quanto emerso nelle ultime ore circa la presenza di amianto e le possibili conseguenze per la salute umana – spiega il presidente Carlo Rienzi –Intanto si contano i danni per la popolazione residente e per aziende e attività commerciali dell’area interessata dall’incendio, che stimiamo in decine di milioni di euro: per questo sul sito www.codacons.it abbiamo lanciato oggi una azione collettiva alla quale possono aderire tutti i soggetti danneggiati dall’incidente”.
Nello specifico il Codacons ha pubblicato oggi i moduli attraverso i quali cittadini ed aziende possono costituirsi parte offesa nell’inchiesta della magistratura e attivare così l’iter per ottenere il risarcimento dei danni nei confronti dei soggetti che saranno ritenuti responsabili dell’incendio.
Di seguito la pagina per aderire all’azione risarcitoria:

È SUCCESSO OGGI...

Operazione delle forze dell’ordine, oltre 7.500 veicoli controllati e diverse sanzioni effettuate

Ha avuto inizio nel tardo pomeriggio di venerdì 26 maggio 2017 il primo esperimento nel Lazio di operazione di polizia stradale congiunta di diversi Comandi di Polizie Locali di territori limitrofi. L’attività, denominata #viadeilaghisicura (hastag...

Roma, continua il progetto nelle scuole di Ladispoli “Train ….. to be cool”

Sono molti i ragazzi di Ladispoli che frequentano le Scuole Superiori a Roma o a Civitavecchia e che, per raggiungere queste sedi, utilizzano uno dei mezzi statisticamente più sicuri: il treno. Tuttavia, la sicurezza...

Cinecittà, mette in atto la truffa dello specchietto: arrestato

L’ennesimo caso della ormai celebre “truffa dello specchietto” è stato sventato dai Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà, ieri notte. Un cittadino romano di 27 anni, ha messo in scena la solita farsa per raggirare un...

Violenta rissa tra stranieri in centro: 5 in manette

Probabilmente una eccessiva assunzione di alcol ha portato, la scorsa notte, cinque cittadini cinesi a perdere il controllo e a scatenare una violenta rissa in strada, per futili motivi. A sedare lo scontro ci...
Bus Atac

Atac, indagine interna su bus in fiamme

Intorno alle 17.30 di ieri su un bus della linea 20, in sosta al capolinea di Anagnina, per ragioni ancora da precisare si è sviluppato un principio di incendio. L'autista, coadiuvato da un collega,...