Rifiuti, De Luca: «Pd chiude discariche, Raggi le vuole fuori Roma»

0
347

“Capiamo le difficolta” della Raggi ma il Pd non le consente di scaricare sugli altri, come fa con i rifiuti, le sue responsabilita’. Il Pd non e’ il partito delle discariche e inceneritori, tanto e’ vero che ha chiuso la discarica di Malagrotta, l’inceneritore degli ospedalieri e non prevede nuovi inceneritori. Il Pd ha fatto un piano industriale basato sulla differenziata al 75%, sul recupero e riuso dei materiali negli ecodistretti, sugli impianti di compostaggio per i rifiuti organici. Questa Giunta invece non fa nulla, parla di rifiuti zero ma e’ a favore di discariche e inceneritori negli altri comuni. La Raggi non fa neppure gli impianti di compostaggio gia’ appaltati e per fargli usare il tritovagliatore di Ama c’e’ voluta la denuncia del Pd. La differenziata e’ ferma al 43%, le isole ecologiche non si fanno e per gli impianti di compostaggio non si dice dove, come e quando, tanto si scaricano rifiuti e problemi negli altri comuni… Comodo”. E’ quanto dichiara Athos de Luca, responsabile Forum Ambiente Pd.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...