Buche a Roma, Dzeko e Szczesny contro Raggi

0
425

“Strade groviera, marciapiedi colabrodo, incidenti continui. Quello delle buche a Roma è un capitolo indecente, pericoloso, lungi dal conoscere, ahinoi, la parola fine.

 

Una pagina nerissima della viabilità romana che tira in ballo la pubblica incolumità e sulla quale l’amministrazione Raggi sinora si è mostrata immobile, a parte qualche rattoppo qui e lì e qualche ordinanza spot sui tratti a scorrimento veloce della Colombo e della Salaria. Provvedimenti che non soddisfano i cittadini e che nascondono l’incapacità amministrativa dei 5 stelle. Se ne sono accorti anche due autorevoli personaggi del mondo calcistico, i giocatori giallorossi Edin Dzeko e Wojciech Szczesny, che hanno definito terribili le buche romane. Dando il là all’ennesima figuraccia mediatica del sindaco Raggi. Figuraccia, lo ricordiamo, che segue impietosamente quella sul progetto di realizzazione dello Stadio a Tor di Valle. Consigliamo vivamente la Raggi di lasciare il Campidoglio e darsi all’ippica”. Così, in una nota, il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...