Ambulanti, Pavoncello (Ana): «Oggi torniamo in piazza contro le bugie del Comune-Pinocchio»

0
339

“Torneremo in piazza oggi stesso alle 14.30 per manifestare contro le bugie che il Campidoglio ci racconta. Per stamane ci era stata promessa dal dipartimento Commercio una circolare che avrebbe dovuto sospendere alcune parti della delibera 30/2017, ovvero del Regolamento del commercio sulle aree pubbliche. E invece dagli uffici non è uscito nessun documento, e così viene meno il patto che l’amministrazione ha stretto con i rappresentanti della categoria degli ambulanti. Non ci piegheremo davanti a tali comportamenti che si beffano dei lavoratori: torniamo in strada a protestare anche sotto al sole d’agosto a cui siamo abituati. E ci saremo ad oltranza se necessario”.
A comunicarlo, in una nota, Angelo Pavoncello, vicepresidente di Ana – Associazione Nazionale Ambulanti.
“In particolare – prosegue Pavoncello – nell’accordo venuto meno erano stati stabiliti quattro punti: che la domenica i banchi potevano rimanere aperti (cosa che prevede anche la legge nazionale); gli stand per le rotazioni potevano raggiungere l’altezza di 1,35 metri; per i mercati settimanali venivano consentiti stand e mostra; sospensione dall’esibire il tesserino di riconoscimento perché il dipartimento preposto al rilascio non è pronto alla distribuzione dei cartellini. Ci auguriamo – conclude – l’amministrazione ci dia al più presto segnali di rispetto dell’accordo preso con la categoria”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Cancello si stacca e gli cade addosso: muore bimbo vicino Roma

Il cancello e' uscito improvvisamente dai binari e lo ha schiacciato: un bambino di 4 anni, in vacanza con la mamma e la sorellina di un anno, e' morto oggi pomeriggio ad Anzio, localita'...