Regna la violenza a Roma: più stupri e omicidi nel 2012

Per lo studio pubblicato dall'istituto Eures aumentano le denunce per le rapine e fatti violenti: obiettivo dei malviventi soprattutto negozi e abitazioni private

0
221

Roma capitale del crimine? La risposta viene dallo studio realizzato dall’Eures ricerche economiche e sociali, che ha approfondito le dimensioni l’andamento della criminalità a Roma e nel Lazio negli ultimi 5 anni. I dati che si riferiscono al 2012 ci parlano di  269mila denunce con un aumento del 4,4% sul 2011, pari a 11.208 reati in più. Nello specifico  significativo è il dato dei 447 furti denunciati in media ogni giorno (51 in più rispetto ai 396 del 2008), pari a 18,6 ogni ora, ovvero un furto ogni 3,2 minuti.

Ma Roma non è solo “ladrona” perché anche in fatto di rapine non si scherza, queste non solo sono in crescita ma  stanno subendo una trasformazione, infatti la delinquenza sposta le proprie attenzioni da banche e uffici postali  sugli esercizi commerciali e le abitazioni. Calano i furti d’auto ma in compenso aumentano le truffe informatiche che solo a Roma e nel 2012 sono state 9.230.  Anche gli omicidi volontari, tentati omicidi, violenze sessuali e lesioni dolose, registrano un aumento del 6,8%  sui 5.299 reati violenti denunciati. Particolare attenzione è dedicata dalla rilevazione al femminicidio.

Nei primi 11 mesi del 2013 si osserva nel Lazio un forte incremento del numero di questi reati, con 15 vittime censite tra gennaio e novembre a fronte delle 9 registrate nell’intero 2012. Tra il 2003 e il 2012 nel Lazio sono state 126 le donne uccise, con una media annua di 13 vittime, uccise nel 74,% dei casi nell’ambito familiare o affettivo. È la provincia di Roma a contare per quegli anni oltre il 70% dei femminicidi con 89 vittime. Infine nel 2012 sono state 538 le denunce per violenza sessuale nel Lazio rispetto alle 4.689 in Italia. A livello provinciale Roma conta 422 denunce contro le 365 del 2011.

Il dato più allarmante riguarda in particolare l’aumento dei reati sessuali che coinvolgono i minori, saliti a 196 nel Lazio nel 2012, con una crescita del +42% rispetto alle 138 denunce del 2011. Nella prevalenza dei casi (138) si è trattato di violenza sessuale vera e propria, mentre per 19 casi si è trattato di episodi di prostituzione minorile.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, ruba nell’appartamento “sbagliato”: nei guai 44enne

Dopo un lungo e faticoso lavoro per smurare una grata, un 44enne di origini moldave, si è reso conto di aver sbagliato appartamento. Il moldavo però non si è perso d’animo e, pur non...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Orrore a Roma, trovate le gambe di una donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma. Dentro un cassonetto per l'immondizia, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio, sono state trovate due gambe apparentemente di una donna, tagliate all'altezza dell'inguine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Scientifica...

Ostia, ladro si getta nel mare. Poi l’intervento della polizia

E’ successo sul litorale di Ostia. Ha rubato una bicicletta ad un pescatore e poi è scappato. Il ladro, inseguito dal proprietario, ormai senza via di uscita, in prossimità di un pontile, ha lasciato la bicicletta...

Controlli di Ferragosto, salgono a 133 gli arresti dei carabinieri

Il Ferragosto è passato e i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stilano un primo bilancio dell’imponente dispositivo di controllo del territorio predisposto per il particolare periodo festivo. Sono stati, infatti, 133 gli arresti eseguiti...