Regna la violenza a Roma: più stupri e omicidi nel 2012

Per lo studio pubblicato dall'istituto Eures aumentano le denunce per le rapine e fatti violenti: obiettivo dei malviventi soprattutto negozi e abitazioni private

0
189

Roma capitale del crimine? La risposta viene dallo studio realizzato dall’Eures ricerche economiche e sociali, che ha approfondito le dimensioni l’andamento della criminalità a Roma e nel Lazio negli ultimi 5 anni. I dati che si riferiscono al 2012 ci parlano di  269mila denunce con un aumento del 4,4% sul 2011, pari a 11.208 reati in più. Nello specifico  significativo è il dato dei 447 furti denunciati in media ogni giorno (51 in più rispetto ai 396 del 2008), pari a 18,6 ogni ora, ovvero un furto ogni 3,2 minuti.

Ma Roma non è solo “ladrona” perché anche in fatto di rapine non si scherza, queste non solo sono in crescita ma  stanno subendo una trasformazione, infatti la delinquenza sposta le proprie attenzioni da banche e uffici postali  sugli esercizi commerciali e le abitazioni. Calano i furti d’auto ma in compenso aumentano le truffe informatiche che solo a Roma e nel 2012 sono state 9.230.  Anche gli omicidi volontari, tentati omicidi, violenze sessuali e lesioni dolose, registrano un aumento del 6,8%  sui 5.299 reati violenti denunciati. Particolare attenzione è dedicata dalla rilevazione al femminicidio.

Nei primi 11 mesi del 2013 si osserva nel Lazio un forte incremento del numero di questi reati, con 15 vittime censite tra gennaio e novembre a fronte delle 9 registrate nell’intero 2012. Tra il 2003 e il 2012 nel Lazio sono state 126 le donne uccise, con una media annua di 13 vittime, uccise nel 74,% dei casi nell’ambito familiare o affettivo. È la provincia di Roma a contare per quegli anni oltre il 70% dei femminicidi con 89 vittime. Infine nel 2012 sono state 538 le denunce per violenza sessuale nel Lazio rispetto alle 4.689 in Italia. A livello provinciale Roma conta 422 denunce contro le 365 del 2011.

Il dato più allarmante riguarda in particolare l’aumento dei reati sessuali che coinvolgono i minori, saliti a 196 nel Lazio nel 2012, con una crescita del +42% rispetto alle 138 denunce del 2011. Nella prevalenza dei casi (138) si è trattato di violenza sessuale vera e propria, mentre per 19 casi si è trattato di episodi di prostituzione minorile.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...

Prestazioni sessuali in un centro benessere: locale sequestrato

Frequenti segnalazioni dei cittadini della zona, e un sospetto “andirivieni” di clienti hanno allertato gli agenti della Polizia di Stato, che hanno scoperto la reale attività di un “finto” centro benessere romano al quartiere Salario. Vista l'eloquenza...
Ani DiFranco (photocredit GMDThree)

Ani DiFranco a Roma: la “piccola cantante folk” il 4 luglio a Villa Ada

L'anteprima del festival Villa Ada - Roma incontra il mondo avrà la sua indiscussa protagonista. Martedì 4 luglio tornerà a incantare i suoi numerosi fan la cantautrice americana, vincitrice di un Grammy Award, Ani...
Cronaca di Roma, Truffe, Anziani, truffa agli anziani, truffa, truffa incidente, truffa nipote incidente

Tivoli, linee telefoniche fuori uso a causa dei black out elettrici della scorsa notte

A causa dei black out elettrici della scorsa notte, al momento non sono funzionanti le linee telefoniche di tutti gli uffici comunali, centrali e periferici. Sono comunque garantiti i servizi al cittadino negli uffici della...

L’Infiorata di Genazzano: al via nel weekend

Il turista che visiterà Genazzano nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio scoprirà con stupore che le strade, i borghi e le piazze si andranno mano a mano colorando con un tappeto...