Regna la violenza a Roma: più stupri e omicidi nel 2012

0
85

Roma capitale del crimine? La risposta viene dallo studio realizzato dall’Eures ricerche economiche e sociali, che ha approfondito le dimensioni l’andamento della criminalità a Roma e nel Lazio negli ultimi 5 anni. I dati che si riferiscono al 2012 ci parlano di  269mila denunce con un aumento del 4,4% sul 2011, pari a 11.208 reati in più. Nello specifico  significativo è il dato dei 447 furti denunciati in media ogni giorno (51 in più rispetto ai 396 del 2008), pari a 18,6 ogni ora, ovvero un furto ogni 3,2 minuti.

Ma Roma non è solo “ladrona” perché anche in fatto di rapine non si scherza, queste non solo sono in crescita ma  stanno subendo una trasformazione, infatti la delinquenza sposta le proprie attenzioni da banche e uffici postali  sugli esercizi commerciali e le abitazioni. Calano i furti d’auto ma in compenso aumentano le truffe informatiche che solo a Roma e nel 2012 sono state 9.230.  Anche gli omicidi volontari, tentati omicidi, violenze sessuali e lesioni dolose, registrano un aumento del 6,8%  sui 5.299 reati violenti denunciati. Particolare attenzione è dedicata dalla rilevazione al femminicidio.

Nei primi 11 mesi del 2013 si osserva nel Lazio un forte incremento del numero di questi reati, con 15 vittime censite tra gennaio e novembre a fronte delle 9 registrate nell’intero 2012. Tra il 2003 e il 2012 nel Lazio sono state 126 le donne uccise, con una media annua di 13 vittime, uccise nel 74,% dei casi nell’ambito familiare o affettivo. È la provincia di Roma a contare per quegli anni oltre il 70% dei femminicidi con 89 vittime. Infine nel 2012 sono state 538 le denunce per violenza sessuale nel Lazio rispetto alle 4.689 in Italia. A livello provinciale Roma conta 422 denunce contro le 365 del 2011.

Il dato più allarmante riguarda in particolare l’aumento dei reati sessuali che coinvolgono i minori, saliti a 196 nel Lazio nel 2012, con una crescita del +42% rispetto alle 138 denunce del 2011. Nella prevalenza dei casi (138) si è trattato di violenza sessuale vera e propria, mentre per 19 casi si è trattato di episodi di prostituzione minorile.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]