Semafori, si accorcia il tempo del giallo: pioggia di multe

Sentenza della cassazione con conseguenze anche gravi sulla sicurezza stradale. Gli automobilisti si preparano al peggio

0
809

Non sembrava possibile ma la tanto paventata sentenze si è verificata: il tempo di persistenza del colore giallo del semaforo si accorcerà, passando dagli attuali cinque secondi ai 3 secondi, così come stabilito da una sentenza della Cassazione, ribadendo quanto affermato nel settembre.

IDEALE PER FRENARE A 50 METRI – Il tempo stabilito dalla sentenza è esattamente quello necessario a frenare in tempo dalla distanza di 50 metri. Il punto è che è anche il tempo minimo per farlo. Dunque, in una città come Roma che guarda al giallo come a un colore che non esiste, e la maggior parte dei cittadini passa per questo senza badarci (e spesso anche con il rosso), aver accorciato il tempo del giallo a 3 secondi equivale a dire che aumenteranno i pericoli agli incroci. Non solo, ma se il provvedimento fa paura agli automobilisti sul fronte della sicurezza, provocherà reazioni anche su quello delle multe, che si temono copiose dopo l’accorciamento del tempo di durata.

ARRIVANO LE MULTE – Multe che saranno fatte dai nostri vigili urbani e che andranno a rimpinzare le esangui casse dei nostri municipi. Qualcuno potrà dire: cosa è mai un secondo in meno? Ma a quanto pare, anche con un solo decimo di secondo in meno, negli stati uniti sono stati realizzati milioni di introiti in più dagli incassi delle multe, come ha raccontato di recente un importante quotidiano nella sua rubrica motori.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...

Vino e arte che passione, grande evento a Roma

Vino e arte che passione, degustazioni e visite guidate al Casino dell’Aurora Pallavicini

Un’occasione unica per degustare il meglio della nostra produzione vinicola italiana esplorando i segreti di alcune opere inedite dell’arte antica. La straordinaria cornice del Casino dell’Aurora Pallavicini aprirà i suoi spazi in via esclusiva...
Sequestro-Polizia ladispoli

Massacrato e derubato nella notte a Ladispoli: gravissimo

Violenza nelle strade di Ladispoli, nella notte appena trascorsa. Un cittadino straniero di origine nigeriana è stato aggredito, colpito con calci e pugni, e derubato borsello che portava con sé, contenente documenti ed effetti...
Terremotati, oggi a Roma la prima riunione prima dell'incontro in Regione di mercoledì

Sisma, prima riunione oggi a Roma dei terremotati: boom di presenze

Lunedì 24 aprile alle ore 18 presso l'Hotel Universo di via Principe Amedeo 5/B di Roma si terrà una riunione dei comitati e delle associazioni presenti nel cratere del sisma, indetta dai Comitati “Quelli...

25 Aprile, a Roma una festa ad alta tensione

Gli appelli di istituzioni e associazioni tra cui quello del presidente del Senato, Pietro Grasso, non hanno avuto effetto e a Roma la festa della Liberazione, come lo scorso anno, sara' divisa in due:...

Guidonia, Emanuele Di Silvio è il candidato sindaco del Partito Democratico

Emanuele Di Silvio è il candidato sindaco del Partito Democratico di Guidonia Montecelio. L’annuncio ufficiale è arrivato  dal segretario cittadino Mario Lomuscio al termine dello scrutinio risultano 1.494 cittadini iscritti all’albo degli elettori su...