Sanità Roma, peggiorano le liste di attesa per esami e visite

Il segretario Uil Fpl di Roma, Sandro Bernardini: «Aspettiamo i risultati dei provvedimenti adottati dalla Regione Lazio»

0
233

Sono in “netto peggioramento” i tempi d”attesa per le visite a Roma e nel Lazio. A dirlo la Uil Fpl di Roma che ha condotto un”indagine sui tempi di attesa, aggiornata al mese di ottobre. Sotto la lente le prestazioni sanitarie maggiormente richieste dai cittadini: la visita specialistica endocrinologica, la gastroscopia, la colonscopia, l’ecografia addome completo, l’ecografia tiroide/paratiroide, l’ecocolordoppler cardiaco a riposo o dopo sforzo e la Risonanza magnetica del cervello e del tronco encefalico.

La Uil Fpl di Roma snocciola i tempi di attesa, fino a 300 e più giorni, per i vari esami, ma al culmine dell’emergenza ricorda come per la risonanza magnetica ci sia la situazione peggiore: nessuna disponibilità per questo esame si registra presso Asl RmF, RmG, RmH, Asl Viterbo, Umberto I, Spallanzani, Asl Latina, Asl RmA e Asl RmE. Prenotabile solamente presso il Sant’Andrea o all’Asl di Rieti con una attesa di 240 giorni, al Policlinico Tor Vergata con 250 giorni circa di attesa, 270 presso il policlinico Casilino dell’Al Roma B, 310 giorni presso il Sant’Eugenio dell’Asl RmC o al Grassi dell’Asl RmD, e San Camillo Forlanini per arrivare ad un anno di attesa presso l’Asl di Frosinone allo Spaziani.

E l’elenco potrebbe continuare con i dati che la Uil ha fornito per esami come ecografia all’addome, l’ecocolordoppler cardiaco, visite endocrinologhe e così via. «Insomma – afferma il segretario della Uil Fpl di Roma, Sandro Bernardini- dati che peggiorano di giorno in giorno. Ma la Uil Fpl di Roma è in attesa di verificare i risultati dei provvedimenti adottati dalla Regione Lazio a partire da gennaio 2014 i quali, se attuati, dovrebbero produrre i risultati sperati. Stiamo parlando dell’obbligo per le strutture ospedaliere pubbliche di estendere le loro agende al Recup per almeno il 60% e di includere nel circuito di prenotazione anche i privati accreditati per coprire l”eventuale richiesta dei cittadini che il pubblico non riesce a soddisfare. Cosa ancor più  importante è il potenziamento del “Doctor Cup” che di fatto introdurrà l’obbligo di evadere le richieste urgenti entro le 72 ore». (DIRE)

È SUCCESSO OGGI...

Allarme alimentare, sequestrate oltre 1.100.000 uova

I Nuclei Antifrodi, in collaborazione con i Gruppi Carabinieri Forestali, a seguito di un'azione di monitoraggio nelle aziende avicole dislocate sul territorio nazionale, hanno proceduto al sequestro di 1.110.236 uova per mancanza di...

Ladispoli, 26enne incensurato in manette: beccato con hashish e piante di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne ladispolano incensurato, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante atte alla produzione di sostanze stupefacenti. L’attività...
Bimbo caduto nel pozzo: è in condizioni gravissime

Velletri, cade in un pozzo di oltre 5 metri: salvato dai vigili del fuoco

Dalle otto di questa mattina i vigili del fuoco di Velletri, comando vvf Roma, con l'ausilio del nucleo SAF hanno tratto in salvo un uomo di circa 70 anni di nazionalità italiana, caduto in...

Campidoglio: per San Pietro e Paolo divieto di vendita, somministrazione, trasporto bevande contenitori in...

Tutelare l’incolumità pubblica e la sicurezza dei presenti in occasione di manifestazioni che possono comportare la concentrazione di un alto numero di persone in spazi ristretti o delimitati. Con questo obiettivo la sindaca di...

Trasporto Scolastico, il Consiglio di Stato da ragione al Comune di Cerveteri

Si chiude positivamente in favore del Comune di Cerveteri la vicenda giudiziaria legata all’appalto del servizio di trasporto scolastico che è stato affidato tramite bando pubblico alla ditta Turismo Fratarcangeli Cocco. A seguito dell’aggiudicazione del...