Tivoli, malata resta in corsia d’ospedale per 3 giorni e muore

0
123

“All’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli si è verificato un tragico episodio che confermerebbe tutti i nostri timori e preoccupazioni sulle capacità dell’ospedale tiburtino a garantire i livelli minimi di assistenza ai pazienti”.

Lo dichiara, in una nota, Marco Vincenzi, capogruppo del Partito Democratico al Consiglio regionale del Lazio segnalando l’episodio: “Una donna di 67 anni è deceduta dopo essere rimasta per tre giorni in corsia del pronto soccorso in attesa di operazione.

Ricoverata il 17 dicembre, dai primi accertamenti sembra che ”anziana avesse riportato una frattura all’omero e non sia stato possibile operarla per mancanza di posti letto al reparto di ortopedia. Il 20 è morta.

Si tratta di un fatto gravissimo- continua Vincenzi- che mette alla luce, ancora una volta, tutte le carenze strutturali, funzionali, e le inefficienze dell’ospedale di Tivoli”.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU TIVOLI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”34″]