Allarme allergie, visite gratuite domenica mattina all’Idi di Roma

Secondo un recente studio ne soffre il 30 per cento della popolazione. L'ospedale romano apre al pubblico per fare prevenzione

0
204

Domenica 6 aprile, dalle 8 alle 13, chi soffre di allergie potrà effettuare gratuitamente una visita all’Idi di Roma. In Italia, secondo un recente studio presentato dall’università degli studi di Parma, la popolazione che soffre di una qualche forma di allergia è passata dal 10% degli Anni 50 a circa il 30% di oggi, con picchi superiori nei soggetti di età pediatrica.

ALLARMANTI PROSPETTIVE DI CRESCITA – Le prospettive sono allarmanti: si prevede che entro il 2020 un bambino italiano su due soffrirà di rinite allergica. Già oggi, sempre secondo le stime, il 10% dei bambini italiani al di sotto dei 14 anni soffre già oggi di asma bronchiale che, nell’80% dei casi, è provocata da allergie. C’è poi un 18-20% che soffre di rinite allergica, mentre il 10% può presentare dermatite atopica. «Dati- sottolinea una nota della direzione sanitaria dell’Idi- che ci fanno riflettere. La nostra esperienza in ambito allergologico è tale da dover e poter essere messa al servizio di chi ha bisogno. Per questo abbiamo pensato di aprire il nostro domenica 6 aprile».

OSPEDALE APERTO DOMENICA – «In occasione di questa giornata- precisa la governance del gruppo Idi- abbiamo organizzato all’interno della struttura una tavola rotonda dedicata ai pazienti desiderosi di conoscere, da un punto di vista medico-scientificio, tutte le problematiche legate alle allergie e soprattutto, vista la stagione estiva oramai alle porte, le regole basilari per una corretta esposizione al sole. Si ricorda a tutti coloro che vorranno effettuare una visita allergologica gratuita che è necessaria la prenotazione. Per farlo sarà sufficiente chiamare il numero 06/66464087 (lunedi-venerdi 9/12-15/17, sabato 9/12)». (DIRE)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Castelli Romani, chiusa una casa di riposo illegale

Non aveva ricevuto alcuna autorizzazione per avviare la sua attività, dall’autorità competente, e così, è finito nei guai il titolare di una casa di riposo per anziani a Lanuvio. Quando gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di...
Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme nel comune di Santa Marinella nella sera di ieri, giovedì 22 giugno. Dalle ore 23.40 le squadre del Comando di Roma vigili del fuoco sono infatti intervenute nell'area di servizio Tirreno Ovest dell'Autostrada...

Campidoglio, cresce il turismo nella Capitale: +2,8% arrivi nei primi cinque mesi del 2017

Nei primi cinque mesi del 2017 Roma ha contato 5,4 milioni di arrivi e 13,5 milioni di presenze facendo registrare, rispetto allo stesso periodo del 2016, una crescita di circa il 2,8% negli arrivi e del 2,5%...

A Vasanello ecco la sagra degli gnocchi

Torna a Vasanello uno degli appuntamenti gastronomici più attesi dell’estate in tutta la provincia e non solo: la sagra degli gnocchi co’ la rattacacio. L’evento, alla nona edizione, si terrà dal 7 al 9 luglio ed è...
civitavecchia

Operazione antimafia: arresti e sequestri record di beni e aziende per 280 milioni di...

Nelle province di Roma, Napoli, Milano e Pescara, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, nel corso di una operazione condotta anche con la partecipazione dei Finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Roma, stanno...