Roma, bimba morta per un’operazione al timpano: disposta archiviazione

Omicidio colposo: ecco l'incredibile risvolto

0
181
ticket sanità

Archiviazione per sette paramedici e restituzione degli atti alla procura per due medici chirurghi. E’ quanto disposto oggi dal gup Giuseppina Guglielmi per le nove persone accusate di concorso in omicidio colposo in relazione alla morte di Giovanna Fatello, di dieci anni, avvenuta lo scorso 29 marzo nella clinica Villa Mafalda.

IL CASO – L’archiviazione è stata disposta per l’operatrice socio sanitaria Laura Battistini, il caposala Valter Fianco, l’infermiera Roberta Bernardini, il medico anestesista Azzurra Grasso, l’infermiera Giovanna Lotti, l’operatrice Anna Piazza e l’infermiere Ramond Sabbatucci. Gli atti del procedimento, saranno restituiti alla procura, per un approfondimento di indagine, per le posizioni dei chirurghi Dario Marcotullio e Giuseppe Magliulo. La piccola paziente era stata sottoposta a un intervento di timpanoplastica e mastoidectomia.

È SUCCESSO OGGI...