La Asl Roma 4 aderisce alla giornata internazionale dell’infermiera

Il 12 maggio si terrà la celebrazione ispirata alla figura di Florence Nightingale

0
384

Il 12 maggio si terrà la Giornata internazionale dell’infermiera, ispirata alla figura di Florence Nightingale, fondatrice dell’infermieristica moderna. L’occasione nasce per divulgare informazioni sui corretti stili di vita e sulla prevenzione sanitaria, promuovendo le specifiche competenze che l’infermiere può mettere a disposizione della comunità per migliorare le condizioni di vita della popolazione.

La Asl Roma 4 aderirà all’iniziativa istituendo due gazebi dove si effettueranno gratuitamente la misurazione della pressione arteriosa e l’informazione sulla prevenzione delle patologie più diffuse. Uno dei gazebi sarà a Civitavecchia dalle 10 alle 18 davanti l’entrata della Asl in via Terme di Traiano, dove saranno presenti gli allievi delle sedi universitarie di Civitavecchia e Bracciano e le posizioni organizzative infermieristiche.L’altro gazebo sarà presente a Bracciano dalle 10 alle 18 in piazza del Comune, dove saranno presenti gli allievi infermieri della sede ospedaliera di Bracciano e il personale del pronto Soccorso. I cittadini riceveranno degli opuscoli e depliant informativi sugli stili di vita preparati appositamente per l’occasione in collaborazione con gli studenti dei corsi di laurea in Scienze Infermieristiche.

Il Direttore Generale della Asl Roma 4 Giuseppe Quintavalle ricorda l’importanza della legge 251 del 2000 che disciplina le professioni sanitarie infermieristiche e la risposta dell’Azienda Sanitaria Usl Roma 4 che in ottemperanza della normativa ha istituito il Dipartimento delle Professioni Sanitarie e Sociali. Il ruolo della professione infermieristica è fondamentale e rappresenta l’opportunità giusta per rispondere in modo appropriato alle esigenze del cittadino sia in ambito ospedaliero che territoriale.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...